MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Prato
Prato. Sei video tutorial per imparare l'italiano, il primo passo per l'inclusione
Visibili gratuitamente sul canale Youtube del Comune, simulano situazioni di vita quotidiana come ordinare un caffè o prenotare una visita medica. L'assessore Simone Mangani: "A causa del Covid non possiamo svolgere molte attività in presenza, come i corsi di italiano, questi video possono essere un'opportunità per molti cittadini"
Come fare un colloquio di lavoro? O come chiedere indicazioni stradali e ordinare al bar o al ristorante? Il primo passo per una vera inclusione è parlare l'italiano, soprattutto nella vita quotidiana. E' questo l'obiettivo del progetto “A.P.I. Area Pratese Inclusiva”, promosso dal Comune di Prato e dalla Regione Toscana in collaborazione con la Bottega delle Lingue, che ha realizzato 6 video formativi per promuovere l’apprendimento della lingua italiana.
I tutorial, dal titolo “Pillole di italiano” hanno la durata di circa 8 minuti ciascuno e spiegano in modo semplice le strutture linguistiche dell'italiano, partendo da situazioni di vita quotidiana. Gli argomenti sono stati scelti dai docenti in modo da favorire anche l’inclusione sociale dei cittadini: i temi trattati spaziano dall’ordinazione al bar, alle indicazioni per muoversi in città, alla ricerca di annunci di lavoro e a come impostare un colloquio professionale. Nei video viene simulata anche una conversazione con il medico di famiglia e si spiega come effettuare una prenotazione al CUP dell’Asl.
Soddisfatto dell'iniziativa l'assessore alla Cultura e Politiche di cittadinanza Simone Mangani: “Il progetto API, anche se sviluppato in breve tempo e nel periodo dell’emergenza sanitaria, ci ha permesso di realizzare azioni innovative di inclusione sociale. Impossibilitati a svolgere molte delle attività che erano previste in presenza, come ad esempio i corsi di lingua per cittadini non comunitari, abbiamo colto l’occasione per realizzare pillole formative di italiano in versione video, che speriamo possano raggiungere un numero ampio di destinatari. Come sappiamo l’inclusione passa anche dall’apprendimento della lingua e questi video possono essere un’opportunità per molti cittadini, in un periodo così complesso dovuto alla situazione emergenziale che stiamo vivendo”.
Tutti i video tematici sono visibili gratuitamente dal canale Youtube del Comune di Prato. Ecco i link:
1° Pillola: Ordinare e chiedere
https://youtu.be/BLT4MEPItDo
2° Pillola: Annunci di lavoro
https://youtu.be/bla7tZfH8e8
3° Pillola: La città e le indicazioni
https://youtu.be/h_F9U_WCS5M
4° Pillola: Il colloquio di lavoro
https://youtu.be/TxtemSHIm8k
5° Pillola: Dal medico di base
https://youtu.be/wVlt_1B2WUA
6° Pillola: Prenotare una visita tramite Cup
https://youtu.be/5Wjqd5l6wUw
Il progetto A.P.I. è svolto in partenariato con tutti i Comuni della Provincia pratese e con le realtà del privato sociale e ha come obiettivo più generale lo sviluppo di forme innovative di welfare di comunità, a partire da modelli di accoglienza e inclusione rivolti a cittadini in stato di disagio e emarginazione, con attenzione agli ambiti dell’abitare (cohousing), della crescita di competenze (corsi di formazione specifica), dell’inserimento lavorativo (attività di orientamento al lavoro e accompagnamento), dell’inclusione sociale e della tutela dei diritti (sportelli legali, mense diffuse, mediazione linguistica e culturale).
12/11/2020 13:19
Comune di Prato

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V