MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Ufficio Stampa Associato del Chianti
Se ne va la principessa che amava il Chianti. Il ricordo dei sindaci per la principessa Giorgiana Corsini
I sindaci Baroncelli, Ciappi e Sottani: “una donna piena di vitalità ed energia, aperta e accogliente verso le tante proposte culturali che hanno rivitalizzato e animato i nostri territori”
“Era una donna piena di vitalità ed energia, sensibile all’arte, cultrice del bello, disponibile e aperta alle tante proposte e agli eventi culturali che hanno rivitalizzato e animato i nostri territori in uno spirito di fattiva collaborazione con le amministrazioni comunali”. Così esprimono il loro cordoglio i sindaci di Barberino Tavarnelle David Baroncelli, San Casciano in Val di Pesa Roberto Ciappi e Greve in Chianti Paolo Sottani dopo aver appreso la notizia sulla scomparsa improvvisa della Principessa Giorgiana Corsini, una grave perdita che ha colto di sorpresa e commosso le comunità del Chianti e della Valdelsa.

“La sede storica di Palazzo Corsini a Barberino Val d’Elsa, residenza della principessa – dichiara il sindaco David Baroncelli - ha sempre tenuto le porte aperte per accogliere gli eventi che negli anni il Comune ha organizzato per le vie del centro storico e all’interno del castello con l’obiettivo di valorizzare e promuovere il patrimonio storico-architettonico del nostro territorio; quel luogo ricco di storia che la principessa amava e per il quale non ha mai fatto mancare il suo sostegno alle attività organizzate negli anni, dai piccoli eventi alle manifestazioni di rilievo nazionale. La principessa Giorgiana ha contribuito, con la sua elegante accoglienza, a mettere in luce il pregio storico del borgo concedendo l’accesso al pubblico degli spazi privati del cortile di Palazzo Corsini che sono stati ammirati in tutta la loro bellezza legata alle origini cinquecentesche dell’edificio”. Al ricordo del sindaco Baroncelli si unisce il cordoglio degli ex amministratori di Barberino Val d’Elsa.

Colpiti dalla perdita della principessa anche i sindaci Roberto Ciappi e Paolo Sottani che esprimono tutta la loro vicinanza e le più sentite condoglianze ai familiari. Con loro le amministrazioni comunali coltivano un contatto costante per le tante forme di collaborazione che da anni per motivi culturali, solidali e promozionali, legano il territorio in particolare alla prestigiosa Villa Le Corti di San Casciano dove la famiglia risiede. “Ci stringiamo in un abbraccio profondo alla famiglia – hanno aggiunto – ci uniamo e condividiamo il dolore in particolare dei figli Duccio, Elena Sabina, Nencia ed Elisabetta Fiona”.
02/08/2020 13:12
Ufficio Stampa Associato del Chianti

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V