MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Vinci
Partiti i lavori di riqualificazione a Villa Reghini e al nido Piccino Picciò di Vinci
I servizi educativi all’interno delle due strutture ripartiranno il 23 settembre 2020
Nei giorni scorsi, sono partiti a Vinci i lavori di riqualificazione di Villa Reghini, in piazza della Pace 1 a Sovigliana e dell'edificio che ospita il nido d'infanzia “Piccino Picciò”, in via della Libertà 48 a Vitolini.

Per quanto riguarda il nido di Vitolini, l'intervento prevede la realizzazione di opere edili finalizzate all’adeguamento antincendio delle strutture dell’edificio e alcune opere impiantistiche quali la realizzazione di un nuovo impianto di rilevazione fumi e l'integrazione dei corpi illuminanti di emergenza con nuovi apparecchi a led a basso consumo. Inoltre, sarà installato un impianto fisso di rivelazione automatica di incendio in tutti i locali dell’edificio.

Anche su Villa Reghini i lavori interesseranno l'adeguamento alle norme antincendio della struttura. In particolare, saranno apportate alcune modifiche edili per migliorare l'areazione di locali, vano scale e vano ascensore. Inoltre, sarà sostituita la centrale termica dello stabile.

Entrambi i cantieri, programmati appositamente dall'Amministrazione comunale vinciana per l'estate, si sarebbero dovuti concludere entro settembre, quindi prima dell'inizio dell'anno educativo 2020-21. Purtroppo, però, l'emergenza sanitaria da Covid-19 e tutte le difficoltà che ne sono conseguite, hanno provocato un ritardo nella programmazione dei lavori.

“L’anno 2020 non è un anno semplice da gestire - scrive in una lettera rivolta alle famiglie l'assessore all'Istruzione del Comune di Vinci, Chiara Ciattini - Perché l’emergenza sanitaria per l’epidemia da Covid-19 ha stravolto le nostre abitudini e in questo caso ha ritardato il calendario che era stato programmato per i lavori alle due strutture, redatto in modo tale da non ritardare l’avvio del nuovo anno educativo. I cantieri dei lavori sono stati avviati e stanno procedendo regolarmente, ma purtroppo non termineranno in tempo utile per la ripartenza dei servizi dal 1° settembre”.

Ecco perché il Comune di Vinci informa le famiglie che i servizi educativi del nido d’infanzia “Piccino Picciò” e dello spazio gioco “Piccoli a Villa Reghini” saranno riattivati a partire da mercoledì 23 settembre 2020.

“Siamo consapevoli che il ritardo nella ripartenza dei suddetti servizi provocherà disagi alle famiglie - prosegue Ciattini nella missiva - Ma la sicurezza degli edifici che ospitano i vostri figli è per noi un obbligo e una priorità essenziale che l’Amministrazione comunale non può e non deve trascurare”.

Nei giorni che precedono la riapertura dei servizi, i genitori saranno contattati dalle educatrici che forniranno le indicazioni sulle modalità d’ingresso.
30/07/2020 12:40
Comune di Vinci

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V