MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Ufficio Stampa Associato del Chianti
L’Unione comunale del Chianti ha indetto il bando per accedere al contributo affitti
Le domande possono essere presentate fino al 3 settembre 2020 con consegna a mano oppure tramite pec. Tutte le informazioni sui criteri, requisiti e modalità operative sono disponibili sul sito dell’Unione
C’è tempo fino al 3 settembre per poter accedere al bando indetto dall'Unione Comunale del Chianti Fiorentino per l'assegnazione di contributi economici finalizzati al parziale rimborso dei canoni di locazione per l'anno 2020. E’ possibile partecipare al bando per contributi affitto se si è in possesso di determinati requisiti tra cui la cittadinanza italiana, la residenza in uno dei comuni dell’Unione comunale del Chianti, la cittadinanza di Stato con possesso di permesso di soggiorno in corso di validità.

Occorre inoltre non aver percepito altri benefici pubblici a titolo di sostegno alloggiativo con riferimento allo stesso periodo per cui viene richiesto il contributo, essere titolare di un regolare contratto di locazione, regolarmente registrato, ed essere in possesso di attestazione ISEE 2020, valida, al momento della presentazione della domanda, non superiore al valore ISE (Indicatore Situazione Economica) inferiore ad € 28.770,41 ed un valore ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) inferiore a € 16.500,00. L’ammissione al bando non è consentita a chi risulta titolare di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su immobili o quote di essi, ubicati su tutto il territorio italiano o all’estero.

Le domande possono essere presentate in due diverse modalità: la consegna a mano presso gli Uffici Relazioni con il Pubblico dei Comuni di Barberino Tavarnelle, Greve in Chianti, San Casciano Val di Pesa), nei rispettivi orari di apertura al pubblico, o l’invio tramite pec all’indirizzo di postaelettronica unionechiantifiorentino@postacert.toscana.it, rispettano la data di chiusura del bando prevista il 3 settembre 2020.

Per informazioni:

Ufficio Servizi Sociali Barberino Tavarnelle: Via Naldini n. 44 Tavarnelle V.P. tel. 055 8050877 e-mail p.fulignati@barberinotavarnelle.it

Ufficio Servizi Sociali Greve in Chianti: Piazza Matteotti n. 8 Greve in Chianti tel. 055 8545214 e-mail a.burgassi@comune.greve-in-chianti.fi.it

Ufficio Servizi Sociali San Casciano Val di Pesa: Via del Cassero 19/A San Casciano in Val di Pesa tel. 055 8256270 e-mail m.zecchi@comune.san-casciano-val-di-pesa.fi.it.

Tutte le informazioni sui criteri, requisiti e modalità operative sono disponibili sul sito dell’Unione comunale del Chianti fiorentino, www.unionechiantifiorentino.it.
29/07/2020 20:58
Ufficio Stampa Associato del Chianti

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V