MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Vinci
La storia di Beethoven in uno spettacolo per famiglie a Vinci
Il 18 luglio primo appuntamento con la mini-rassegna del Maggio metropolitano
Il Maggio Musicale Fiorentino ritorna a Vinci con un nuovo spettacolo dedicato a Ludwig van Beethoven. Sabato 18 luglio alle 21.15 nel giardino di Villa Reghini in piazza della Pace a Sovigliana andrà in scena “The (van) Beethoven game”, uno spettacolo che è anche gioco e racconto, ed è dedicato a bambini e famiglie.

Partito con Mozart e proseguito con Rossini, questo particolare format del Maggio Fiorentino incontra quest’anno uno dei più grandi musicisti di tutti i tempi, nell'anno in cui ricorre il 250esimo anniversario della sua nascita. Beethoven fu un personaggio complicato, musicista immenso, segnato da dolori veri e da ossessioni alle volte particolari che lo accompagnarono per tutta la vita, prima fra tutti la sua data di nascita che rimase per lui stesso incerta e che divenne per il musicista una fissazione costante. “Il mio certificato di battesimo è errato!”, urlava agli amici e agli aspiranti biografi.

Il pubblico scoprirà tanti aneddoti della sua vita, le sue relazioni private, le memorie scritte e i ricordi che amici e musicisti coevi avevano di lui. Ma soprattutto sarà possibile ascoltare la musica e la poesia delle voci del grande maestro.

Lo spettacolo, a ingresso gratuito, fa parte del cartellone di eventi culturali estivi “Estate Vinciana 2020”, realizzato dall'Amministrazione comunale di Vinci. Un programma che prevede altri due appuntamenti con il Maggio Metropolitano Fiorentino: mercoledì 26 agosto sarà la volta di “The W.A.M. Game”, lo spettacolo su Wolfgang Amadeus Mozart, e infine un vero e proprio concerto di musica classica l'11 settembre.

“The (van) Beethoven game” è realizzato in coproduzione con Venti Lucenti.


Maestro concertatore e direttore: Pietro Mazzetti

Regia e scrittura scenica: Manu Lalli

Musiche: Luca Giovanni Logi

Scene: Daniele Leone (realizzate dal laboratorio scenografico del Teatro del Maggio)

Costumi e coordinamento scenico: Cecilia Russo

Costumi: in collaborazione con la Sartoria del Maggio

Attori: Chiara Casalbuoni, Gabriele Zini, Giorgia Tomasi, Manfredi Mariti

Soprano: Carmen Buendía/Valentina Corò/Nikoleta Kapetadinou

Orchestra Cupiditas
14/07/2020 16:00
Comune di Vinci

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V