MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Università di Firenze
Reti universitarie europee / EUniWell, di cui fa parte l’Università di Firenze, selezionata come “European University”
Ogni consorzio di atenei riceverà fino a 7 milioni di euro di finanziamenti europei. Hanno vinto il bando anche Normale e Sant’Anna, afferenti a un’altra rete
L'Università Europea per il benessere (EUniWell), di cui l’Università di Firenze fa parte insieme ad altri sei atenei europei, è tra le reti universitarie selezionate dalla seconda call "European Universities" della Commissione Europea.
Ognuno dei 24 consorzi selezionati, su 62 proposte, otterrà finanziamenti fino a 5 milioni di euro dal programma Erasmus+ e fino a 2 milioni di euro dal programma Horizon 2020, per tre anni, per costituire le "Università europee" del futuro, reti di atenei che condivideranno programmi di studio e ricerca, sfruttando al massimo le sinergie possibili. Gli Atenei complessivamente selezionati sono 165 di cui 12 italiani, fra cui tre toscani: oltre a Firenze, hanno vinto il bando anche la Scuola Normale Superiore e la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa (che afferiscono ad una diversa rete universitaria). Gli atenei toscani hanno ricevuto un sostegno dalla Regione, Firenze anche dal Comune.
EUniWell (European university for Well-Being), nata all'inizio dell'anno, ha come missione migliorare la qualità della vita dei cittadini europei attraverso le attività di ricerca e formazione e l'impegno istituzionale. Oltre a Unifi, ne fanno parte le università di Birmingham (Inghilterra), Colonia (Germania), Leiden (Olanda), Linnaeus (Svezia), Nantes (Francia) e Semmelweis (Ungheria), per un totale di 244.000 studenti, 36.500 membri del personale e 102 partner dal mondo delle istituzioni e delle imprese, provenienti dai sette paesi europei sedi delle università.
Grazie ai finanziamenti europei sarà possibile accelerare e intensificare la collaborazione delle università partner nelle principali aree di intervento individuate: la salute, il benessere individuale e sociale, l'ambiente e la qualità della vita, la promozione dell’identità europea, la formazione degli insegnanti e la promozione dell’attrattività degli istituti universitari europei.
“Le sfide che la pandemia di Covid-19 ha posto al benessere rendono la mission di EUniWell - comprendere, migliorare, misurare e riequilibrare il benessere di individui, comunità e società – molto più impellente – ha commentato il prorettore dell’Università di Firenze alle relazioni internazionali Giorgia Giovannetti - Il Coronavirus richiede infatti di re-immaginare il benessere da molteplici punti di vista, affrontando le nuove sfide che il mondo, globalizzato e connesso, ci sta ponendo. Unendo i punti di forza, le diverse e complementari competenze e la vasta esperienza delle università partner, la rete di esperti di EUniWell sta già lavorando alla ricerca di soluzioni tangibili”.
13/07/2020 12:09
Università di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V