MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Barberino Tavarnelle
Sicurezza e servizi. Il Comune di Barberino Tavarnelle investe sulla qualità della vita nelle scuole
Al via la realizzazione della cucina nella scuola primaria di Barberino Val d’Elsa. Estate di lavori nella scuola primaria di San Donato per la messa in campo di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria
La rinascita del Chianti che vuole tornare a valorizzare e migliorare la qualità della vita fa salire la scuola e il benessere degli studenti in vetta alle priorità dell’amministrazione comunale di Barberino Tavarnelle. Anche questa, nella fase 2 dell’emergenza, è una necessaria misura anticrisi, che il Comune rilancia con l’obiettivo di incrementare la funzionalità e la sicurezza degli edifici scolastici. Il ritorno graduale alla normalità passa attraverso alcune delle opere pubbliche più rilevanti del piano annuale stilato dalla giunta Baroncelli. Si rimettono in moto gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria in vista della riapertura delle scuole a settembre. Tra una decina di giorni prenderà il via il completamento dell’area scolastica di Bustecca con la realizzazione dello spazio cottura, all’interno dell’edificio della scuola primaria, dove poter preparare in maniera espressa i pasti degli studenti. Il tassello finale sarà portato a conclusione del percorso di edilizia scolastica, dopo che l’ufficio dell’area tecnica del Comune, di cui è responsabile Renato Beninati, ha provveduto ad affidare i lavori alla ditta Edil 3 di Tavarnelle.

“Per un intervento pari a circa 100mila euro la realizzazione della cucina arricchirà, completandola, la dotazione della scuola Andrea da Barberino – precisa l’assessore ai Lavori Pubblici Roberto Fontani - l’opera pubblica permetterà di cuocere internamente i cibi e rafforzerà le funzionalità dell’edificio prevedendo inoltre un ampliamento del refettorio scolastico, occupato fino a questo momento da un volume che serviva allo sporzionamento dei cibi predisposti all’esterno per circa 150 studenti”. La scuola primaria, aperta 3 anni fa, rappresenta un modello toscano di bioarchitettura, ecosostenibile e particolarmente innovativo per l’utilizzo della domotica e l’impiego integrato delle fonti alternative. E’ situata al centro del campus di Bustecca dove già insistono il nido comunale “Il Melarancio” e la scuola dell’Infanzia “La Casa del Sole”.

Altro intervento centrale che punta a consolidare la struttura della scuola è l’opera di manutenzione straordinaria che sarà realizzata nella pausa estiva per la primaria Giuseppe Mazzini. Il Comune ha predisposto le procedure di affidamento dei lavori che interverranno sull’irrobustimento della struttura muraria e le rifiniture di ordine architettonico per una spesa complessiva di circa 100mila euro. I lavori si concluderanno prima della riapertura della scuola. “Lavoreremo nel corso dei mesi estivi nostro con l’obiettivo di garantire il miglioramento delle condizioni di sicurezza dell’edificio – aggiunge l’assessore Fontani – e farsi trovare pronti al rientro degli alunni e degli insegnanti per la prossima stagione scolastica”.
30/05/2020 19:25
Comune di Barberino Tavarnelle

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V