MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Firenze
Riaprono altri 20 giardini e aree cani in tutti i quartieri di Firenze
I provvedimenti in vigore dalla prossima settimana
Riaprono 20 nuovi giardini e aree cani in tutti i quartieri della città. È la terza fase dei provvedimenti per rendere nuovamente fruibili le aree verdi cittadine, che entrerà in vigore a partire da lunedì 1 e mercoledì 3 giugno (con prosecuzione nei giorni successivi) andando ad ampliare il numero dei parchi e giardini già riaperti dal 4 e dall’11 maggio scorso. L’orario di apertura sarà inoltre esteso fino alle 20 per tutte le aree riaperte.
“Abbiamo fatto il punto su come sono andate queste prime settimane e sulle risorse che abbiamo a bilancio – hanno detto gli assessori all’Ambiente Cecilia Del Re e al Decoro urbano Alessia Bettini – e siamo arrivati a una nuova ordinanza di riaperture delle aree verdi, che va ad integrare quelle precedenti. Si tratta di nuovi 20 giardini e aree cani, dalle Scuderie di Porta Romana, ai giardini di Campo di Marte, fino a San Gaggio, Ponte a Greve e alle aree cani Taddeo Alderotti, San Felice a Ema e via Pisano. Non possiamo purtroppo permetterci ancora di riaprire tutte le aree verdi sia per un tema di presidio di queste aree, particolarmente impegnativo specie nei giardini con aree gioco, sia e soprattutto per le risorse a bilancio, che venendo a mancare mettono la macchina comunale in difficoltà per la loro manutenzione. Un ringraziamento ai presidenti di quartiere per la loro collaborazione, specie in questa fase delicata di graduale riapertura, e a tutte le associazioni che collaborano con il Comune per la cura del verde, e grazie alle quali abbiamo riaperto e riapriremo nuovi aree”.
L’accesso è vietato alle persone sottoposte a quarantena o risultate positive al virus, le quali non devono muoversi dalla propria abitazione; alle persone con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5° C), le quali devono rimanere presso il proprio domicilio, limitare al massimo i contatti sociali e contattare il proprio medico curante. L’accesso è fortemente sconsigliato alle persone anziane o affette da patologie croniche o con multimorbilità ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita, alle quali si raccomanda di evitare di uscire dalla propria abitazione o dimora, se non nei casi di stretta necessità.
Sarà in ogni caso necessario rispettare alcune regole di comportamento per la fruizione di queste aree: è vietata ogni forma di assembramento, con l’obbligo di mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività; i minori e le persone non completamente autosufficienti devono essere accompagnati; è obbligatorio indossare protezioni delle vie respiratorie (mascherine) nel rispetto delle misure di prevenzione stabilite a livello nazionale e regionale; per il contatto con gli elementi di arredo (panchine, tavoli, lampioni, recinzioni e altro) è fortemente consigliato l’utilizzo di guanti monouso; non è consentito l’uso contemporaneo della stessa panchina da parte di più persone appartenenti a nuclei familiari diversi. (sc)

Elenco giardini e aree cani che riaprono:

Quartiere 1
Giardino Borgo Allegri
Giardino Via Maragliano;
Giardino delle Scuderie di Porta Romana (dal 15.6.2020 e comunque dopo la firma del patto di collaborazione con associazioni di cittadinanza attiva)

Quartiere 2
Giardino Campo di Marte
Giardino Via Ottokar
Giardino V.le Verga
Giardino del Cenacolo

Quartiere 3
Giardino Via Brenta
Giardino San Gaggio
Area cani San Felice a Ema (dal 1.6.2020)

Quartiere 4
Giardino del Centro Culturale Canova (dal 1.6.2020 e limitatamente alla porzione di accesso alla biblioteca)
Giardino del Bindolo Ponte a Greve
Giardino V.le Nenni Via Andrea da Pontedera
Area cani Via Nicola Pisano
Giardino via Chimenti via Liberale da Verona (dal 15.6.2020 e comunque dopo la firma del patto di collaborazione con associazioni di cittadinanza attiva)

Quartiere 5
Parco Villa Ruspoli (dal 1.6.2020)
Parco Stibbert (dal 1.6.2020)
Giardino Piazza Danti
Giardino Medaglie d’Oro
Area cani Taddeo Alderotti
30/05/2020 12:33
Comune di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V