MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Prefettura di Firenze
Prefettura di Firenze, rigorosi controlli delle Forze di Polizia sulle aziende

Al 3 aprile 2020, a dieci giorni dalla entrata in vigore delle disposizioni emergenziali che hanno disposto la sospensione - fino al 13 aprile p.v. - delle attività produttive e commerciali ritenute non essenziali, sono pervenute alla Prefettura di Firenze circa 2.000 comunicazioni da parte di imprese che, non rientrando già tra quelle consentite, chiedono di poter proseguire l'attività in quanto inseri-te in modo funzionali a filiere che invece devono o possono proseguire la produzione, o a servizi es-senziali o di pubblica utilità, ovvero operano a ciclo continuo la cui interruzione comporta grave pregiudizi per gli impianti o pericolo di incidenti.

Sono inoltre pervenute 36 richieste di autorizzazione alla prosecuzione di attività ex art. 1, comma 1, lett. H) e ne sono state rilasciate 24

Le comunicazioni già esaminate sono 1200 e i provvedimenti di sospensione delle attività adottate sono 7.

Le motivazioni dei provvedimenti di sospensione hanno riguardo nella maggior parte dei casi alla mancata dimostrazione della funzionalità dell'attività svolta rispetto alle filiere produttive consentite indicate, ovvero all'indicazione di filiere produttive non rientranti tra quelle assentite.

Si raccomanda la corretta formulazione delle comunicazioni poiché molte pervengono in modo er-rato o incompleto così da rendere ancora più complessa la verifica dell'apporto della singola attività, al fine di assicurare la prosecuzione della filiera produttiva indicata che non sempre è di agevole ed immediato riscontro.

In queste attività la Prefettura, che risulta particolarmente impegnata, si avvale del supporto di un Gruppo di consultazione composto dalla C.C.I.A.A. ed attraverso essa delle categorie economiche, della Città Metropolitana, della Guardia di Finanza, dei Vigili del Fuoco e dell’Ispettorato del Lavo-ro con il N.I.L. dell’Arma dei Carabinieri, nonché della collaborazione delle organizzazioni sinda-cali, attraverso incontri periodici in videoconferenza.

Rigorosi controlli vengono effettuati su input della Prefettura da parte delle Forze di Polizia su cia-scuna azienda anche con riguardo alle aziende che possono continuare l'attività perché rientranti in filiere consentite e quelle autorizzate.
04/04/2020 18:00
Prefettura di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V