MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Barberino Tavarnelle
Barberino e Tavarnelle. Incontro tra Comune e società sportive, partite e allenamenti sospesi fino al 15 marzo
Il sindaco David Baroncelli: “è una decisione che abbiamo assunto insieme, in via preventiva e precauzionale, per il contenimento del contagio da Coronavirus e in uno stato di emergenza nella gestione del rischio epidemiologico”
In ottemperanza a quanto previsto dal Decreto della Presidenza dei Ministri del 4 marzo, il Comune di Barberino Tavarnelle e tutte le società sportive del territorio hanno deciso in forma collegiale di adeguarsi al provvedimento del governo e alle misure di contrasto e contenimento della diffusione sul territorio nazionale del Coronavirus in esso contenute, attuando la sospensione negli impianti sportivi comunali degli allenamenti e delle partite. Fino al 15 marzo, periodo che coincide con l’interruzione delle attività scolastiche e didattiche, a Barberino Tavarnelle non si effettueranno allenamenti e non saranno disputate le partite dei vari campionati in cui sono coinvolte le società sportive locali. E’ quanto è emerso dall’incontro che si è tenuto ieri sera tra il sindaco David Baroncelli e i dirigenti delle società, anche sulla base delle indicazioni stabilite dalle Federazioni di appartenenza delle realtà sportive di Barberino Tavarnelle.

“Il 16 marzo – dichiara il sindaco David Baroncelli – ci riuniremo per un ulteriore aggiornamento, naturalmente se le condizioni non muteranno le disposizioni resteranno invariate rispetto a quanto emanato dal Governo. Questo è ciò che abbiamo deciso insieme, in via preventiva e precauzionale, per il contenimento del contagio da Coronavirus e in uno stato di emergenza nella gestione del rischio epidemiologico”. Ricordiamo che il decreto ministeriale ha disposto fino al 3 aprile l’interruzione di eventi e competizioni sportive di ogni ordine e disciplina svolti nei luoghi pubblici e privati. Per tutti quegli eventi che comportano affollamento e assembramento di persone, tali da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro, è stata decisa la sospensione. Oltre al sindaco David Baroncelli e a Francesco Tomei, consigliere comunale con delega allo Sport, erano presenti all’incontro, organizzato nel palazzo comunale di Tavarnelle, la Polisportiva Barberino, l’Asd Marcialla City, l’Asd Libertas Tavarnelle, l’Asd Pallamano Tavarnelle, la Polisportiva Tavarnelle, l’Asd Unione Ciclistica Marcialla, l’Asd San Donato Tavarnelle, l’Asd Gruppo Sportivo Vico d’Elsa, l’US Sambuca Casini, la Libertas Tavarnelle, il Chianti Volley.
06/03/2020 12:46
Comune di Barberino Tavarnelle

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V