MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
I Carabinieri hanno arrestato un pusher gambiano per spaccio di sostante stupefacenti
Arrestata banda di minorenni dediti al furto in abitazione
Carabinieri (foto Antonello Serino)
Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 29 gennaio, nei pressi della fermata “Cascine” della tramvia linea 1, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Firenze Oltrarno hanno tratto in arresto un cittadino del Gambia, 32enne, in quanto sorpreso cedere 3 gr di hashish ad un uomo, in cambio di 15 Euro.
Durante l’attività di contrasto, i militari in servizio lungo via Argingrosso, hanno pedinato il gambiano fino alla fermata “Cascine”. Dopo pochi minuti di osservazione, i Carabinieri notavano avvicinarsi l’acquirente, il quale afferrava un involucro in cambio di alcune banconote. Immediatamente fermati, ad esito di perquisizione indosso al cedente venivano ritrovate altre banconote per un valore di 50 Euro. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.
L’acquirente, dopo la segnalazione alla locale Prefettura, è stato rilasciato, mentre l’arrestato, trattenuto presso la caserma di Oltrarno, è stato condotto, nella mattinata odierna, innanzi al giudice del Tribunale di Firenze per la convalida dell’arresto e per essere giudicato con rito direttissimo.

Arrestata banda di minorenni dediti al furto in abitazione

Nel corso di un servizio di controllo del territorio nel quartiere Oltrarno, i Carabinieri della Stazione Firenze Palazzo Pitti notavano un gruppo di ragazzini mentre tentavano di accedere all’interno di un’abitazione. Immediatamente bloccati ed identificati (si tratta di tre giovani di 16, 15 e 13 anni), venivano sottoposti a controllo. In possesso dei tre minorenni venivano rinvenuti diverse chiavi inglesi, cacciaviti, una torcia, alcune chiavi generiche ed oggetti atti allo scasso, il tutto sottoposto a sequestro. Attività successiva, attraverso l’acquisizione dei filmati di videosorveglianza della zona, consentiva di attribuire agli stessi altri due tentativi di furto perpetrati nello stesso pomeriggio. I minorenni imputabili (età superiore a 14 anni), tratti in arresto per tentato furto, sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale Minorile, mentre il 13enne è stato collocato in comunità.
30/01/2020 15:05
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V