MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Tenta di rubare un PC da Mediaworld all'interno del centro commerciale I Gigli, diciassettenne denunciato
Maglione schermato per eludere i controlli. Furto al Banco fiorentino di Malamantile. Movida, controlli in Oltrarno
I Carabinieri della Stazione di San Piero a Ponti, nella serata di ieri, nel corso di un servizio preventivo, hanno denunciato un 17enne rumeno, resosi responsabile di tentato furto aggravato di un personal computer all’interno del Centro Commerciale I Gigli, punto vendita Mediaworld. Il giovane è stato notato dal personale della sicurezza mentre si aggirava con fare sospetto all’interno del negozio e nella circostanza veniva notato, nel reparto elettronica, nell’atto di nascondere sotto un maglione schermato il pc. Il personale della vigilanza, unitamente ai Carabinieri nel frattempo attivati, fermavano il ladro mentre cercava di oltrepassare la barriera elettronica, nel tentativo di dileguarsi. La refurtiva, del valore di 1000 euro circa, è stata restituita al negozio. Il minore, già autore di simili gesti, risultava anche essersi allontanato volontariamente da una casa di accoglienza per minori delle Marche, è stato affidato a una nuova struttura

Nel corso della notte ignoti malfattori hanno forzato la porta ingresso del Banco Fiorentino, filiale di Malmantile, Lastra a Signa via Vecchia Pisana 235. Entrati all'interno, forse perché sorpresi dal sistema di allarme entrato in funzione e dall'arrivo delle forze dell'ordine prontamente giunte sul posto, asportavano una roller machine, posta sotto una scrivania degli impiegati, e si allontanavano rapidamente. Il direttore della filiale riferiva che il valore custodito all'interno della cassetta ammontava a circa 10.000 euro e che erano assicurati contro tali eventi. Indagini in corso finalizzate all'individuazione di tracce o elementi utili all'identificazione degli autori. Procede la Stazione Carabinieri di Lastra a Signa unitamente al Nucleo Operativo della Compagnia di Signa.

Nella notte tra sabato e domenica, i Carabinieri di Firenze hanno posto in essere un articolato servizio di controllo del territorio nell’ambito del Quartiere Oltrarno (San Frediano, Piazza Santo Spirito) e San Niccolò, in concomitanza con la cosiddetta movida, particolarmente intensa in quell’area nei fine settimana.
Nell’ambito delle attività antidroga, 2 giovani sono stati denunciati a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti in quanto trovati in possesso di droga che, per le modalità della detenzione, è apparsa essere destinato allo spaccio. Sono state inoltre segnalate 5 persone al Prefetto per uso personale di sostanza stupefacente.
Nel settore del controllo alla circolazione stradale, 4 persone sono state denunciate a piede libero per guida in stato di ebbrezza poiché sorprese alla guida con tasso alcoolemico superiore al limite consentito per legge (superiore 0,8 g/l). Due uomini sono stati sorpresi alla fermata del bus ad infastidire le persone ivi presenti, e pertanto sanzionati amministrativamente ex art. 9 D.L. 14/17 (Decreto Minniti), con notifica dell’ordine di allontanamento da quei luoghi.
Sono state inoltre elevate complessivamente 6 sanzioni al Codice della Strada, di cui 1 per guida senza assicurazione, per un ammontare complessivo di circa 800 Euro.
15/12/2019 15:16
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V