MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Droga, arresti in via Pistoiese e a Lastra a Signa

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Firenze Peretola, ambito servizio specifico di controllo del territorio finalizzato alla repressione dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti, traevano in arresto, in via Pistoiese: C.A.A., 24enne, marocchino, senza fissa dimora, pregiudicato, per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti poiché veniva sorpreso a cedere grammi cinque circa di “hashish” a un 37enne italiano, segnalato amministrativamente alla Prefettura. Nel corso della perquisizione personale l’arrestato veniva altresì trovato in possesso di grammi 1,26 di “cocaina” e la somma di denaro contante di euro 130,00, ritenuta il provento dell’attività illecita. Il tutto posto sotto sequestro.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa dei provvedimenti.

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Signa, nel contesto di una serie di servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, sono intervenuti verso le ore 18,00 in via Livornese a Lastra a Signa ed hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio, B.H., marocchino 22enne, già noto alle forze dell’ordine, abitante in quella zona.
Nella circostanza, i militari operanti, a seguito di attività info-investigativa, connessa a segnalazioni di spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi di istituti scolastici, effettuavano specifico servizio finalizzato al contrasto del fenomeno, sorprendendo l’uomo, che si aggirava con fare sospetto nei pressi di un istituto scolastico, vicino alla propria abitazione. Alla vista dei Carabinieri il malfattore tentava di darsi alla fuga non riuscendovi solo grazie al tempestivo intervento degli operanti.
I successivi accertamenti presso l’abitazione del soggetto fermato hanno permesso di rinvenire e sequestrare:
- 30 gr. di cocaina, suddivisa in 34 dosi;
- 1 bilancino di precisione;
- materiale per il confezionamento;
- un telefono cellulare,
nonché di accertare che lo stesso era destinatario di ordinanza di carcerazione per furto aggravato commesso a Firenze, deve scontare pena residua di 4 mesi. L’arrestato è stato associato presso le camere si sicurezza della Compagnia di Signa.

07/12/2019 20:32
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V