MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Signa, due denunce per truffa online
Firenze, arrestato spacciatore alla Stazione di Santa Maria Novella
I Carabinieri della Compagnia di Signa, nel contesto di indagini finalizzate al contrasto di reati a mezzo informatico, hanno scoperto e denunciato due soggetti resisi responsabili di una truffa on line.
I due, un uomo di 50 anni e una donna di 40, entrambi residenti in Campania, già gravati da diversi precedenti, avevano raggirato, in un sito di compravendita on line tra privati, alcune persone, utilizzando la tecnica di pubblicare annunci ingannevoli su internet, in particolare emettendo polizze assicurative risultate poi inesistenti.
Le vittime, seguendo le indicazioni dei malfattori, versavano il corrispettivo richiesto effettuando ricariche proprio sulla carta di credito di questi ultimi. I Carabinieri hanno subito dato il via ad un'indagine che ha poi portato all’identificazione ed alla denuncia dei due truffatori.

Firenze, arrestato spacciatore alla Stazione di Santa Maria Novella
Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Firenze, coadiuvati dai colleghi della Compagnia Intervento Operativo del 6° Battaglione “Toscana” e dal cane antidroga “Battman” del Nucleo Cinofili CC di Firenze, nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio, finalizzato alla repressione dell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti in aree frequentate da giovani studenti, traevano in arresto, in piazza della Stazione K.M., 20enne gambiano, pregiudicato, nullafacente.
Il cane “Battman”, già in passato distintosi per il suo infallibile fiuto, segnalava al militare conduttore la presenza di stupefacente addosso al giovane gambiano, che nel frattempo era stato fermato nei pressi dell’ingresso principale della stazione ferroviaria di Firenze S.M.N., per un controllo. A seguito della perquisizione personale i militari rinvenivano, già suddiviso in dosi e pronto per essere posto in vendita, lo stupefacente consistente in grammi 13 di “hashish” e grammi 2 di “marijuana”. Il tutto posto sotto sequestro.
L’arrestato, dopo la notte in camera di sicurezza, sarà giudicato con rito direttissimo
L'arresto si inserisce nel contesto dei numerosi controlli effettuati presso le aree del centro vicine alla stazione Santa Maria novella e parco delle cascine.
Si allega nota del 14 u.s.

Firenze, controlli straordinari alla Stazione di Campo di Marte
Negli ultimi giorni i Carabinieri della Compagnia di Firenze sono stati impegnati in una serie di servizi straordinari di controllo del territorio presso le aree del centro vicine alla stazione Santa Maria Novella e al Parco delle Cascine. I militari, coadiuvati dai colleghi delle Compagnia di Intervento Speciale del 6° Battaglione Toscana e dalle unità cinofile del Nucleo Carabinieri Cinofili di Firenze, in un’ottica di prevenzione delle attività illecite, hanno pattugliato le vie attorno a Piazza Stazione nonché i sentieri interni al Parco delle Cascine, effettuando posti di controllo con identificazione di soggetti di interesso operativo.
All’esito di tali attività sono state controllati 80 veicoli e circa 200 persone, e tra queste:
- due cittadini del Gambia, senza fissa dimora, con precedenti di polizia, sono stati deferiti in stato di libertà per le ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, poiché trovati complessivamente in possesso di gr. 12 di “marijuana” ed euro 160,00, ritenuti provento dell’attività illecita;
- due cittadini marocchini sono stati deferiti per violazione delle norme sull’immigrazione poiché, sebbene destinatori di un ordine di espulsione, si sono trattenuti illecitamente sul territorio nazionale;
- cinque soggetti di cui uno minorenne sono segnalati amministrativamente alla locale Prefettura, per detenzione di sostanze stupefacenti, poiché trovati in possesso di “hashish” per uso personale.
I controlli nell’area in questione, anche nei pressi dei locali pubblici di maggior affluenza, proseguiranno ininterrottamente anche nei prossimi giorni.

Controlti sulla movida a Bagno a Ripoli
Nella serata e notte trascorsa, i Carabinieri di Firenze hanno posto in essere un articolato servizio di controllo del territorio nel Comune di Bagno a Ripoli, al fine di prevenire e reprimere reati in materia di stupefacenti e predatori nel fine settimana iniziato.
Nell’ambito delle attività antidroga, sono stati tratti in arresto due giovani. Il primo, un albanese 26enne, notata la presenza di un posto di controllo dei Carabinieri, mentre si trovava alla guida del proprio scooter, gettava un involucro dietro una siepe. Gli operanti, accortisi dell’accaduto, immediatamente lo bloccavano recuperando anche il materiale gettato, all’interno del quale venivano rinvenuti 5 grammi di cocaina. Controlli estesi all’abitazione consentivano di rinvenire altri 92 grammi di cocaina, nonché la somma contante di 115 Euro.
Il secondo, un ragazzo di 25 anni, notato l’atteggiamento sospetto, veniva bloccato all’esterno di un circolo ricreativo. Ad esito di perquisizione personale e veicolare del motociclo del quale aveva la disponibilità, venivano rinvenuti complessivi 69 grammi di marijuana in più dosi, nonché un bilancino di precisione.
Un extracomunitario 40enne giamaicano è stato segnalato alla Prefettolura di Firenze, in quanto sorpreso in possesso di 3,1 grammi di marijuana.
Gli arrestati, trattenuti presso le camere di sicurezza dei Comandi Arma, saranno giudicati nella mattinata odierna con rito direttissimo.
Nel corso dei controlli veniva inoltre denunciato a piede libero un 33enne sorpreso alla guida con tasso alcoolemico di 1,17 g/l.
Un giovane 20enne è stato denunciato inoltre per oltraggio a p.u., in quanto reagiva, offendendoli, nei confronti dei militari intervenuti a seguito di richiesta al 112 per alcuni alterchi verificatisi all’esterno di un esercizio di intrattenimento in Bagno a Ripoli.
Sono state infine elevate complessivamente 6 sanzioni al CDS per un ammontare complessivo di circa 1.000 Euro circa. della Compagnia di Firenze sono stati impegnati in una serie di servizi straordinari di controllo del territorio presso le aree del centro vicine alla stazione Santa Maria Novella e al Parco delle Cascine. I militari, coadiuvati dai colleghi delle Compagnia di Intervento Speciale del 6° Battaglione Toscana e dalle unità cinofile del Nucleo Carabinieri Cinofili di Firenze, in un’ottica di prevenzione delle attività illecite, hanno pattugliato le vie attorno a Piazza Stazione nonché i sentieri interni al Parco delle Cascine, effettuando posti di controllo con identificazione di soggetti di interesso operativo.
All’esito di tali attività sono state controllati 80 veicoli e circa 200 persone, e tra queste:
? due cittadini del Gambia, senza fissa dimora, con precedenti di polizia, sono stati deferiti in stato di libertà per le ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, poiché trovati complessivamente in possesso di gr. 12 di “marijuana” ed euro 160,00, ritenuti provento dell’attività illecita;
? due cittadini marocchini sono stati deferiti per violazione delle norme sull’immigrazione poiché, sebbene destinatori di un ordine di espulsione, si sono trattenuti illecitamente sul territorio nazionale;
? cinque soggetti di cui uno minorenne sono segnalati amministrativamente alla locale Prefettura, per detenzione di sostanze stupefacenti, poiché trovati in possesso di “hashish” per uso personale.
I controlli nell’area in questione, anche nei pressi dei locali pubblici di maggior affluenza, proseguiranno ininterrottamente anche nei prossimi giorni.
16/11/2019 16:01
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V