MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Firenze
Una palestra all'avanguardia nel polo scolastico Peano-Gramsci-Saffi
Via libera della giunta comunale a proposta dell'assessore Guccione. Sarà realizzata secondo i principi della bioarchitettura e del risparmio energetico
Istituto Peano (Foto sito Comune di Firenze)
Una palestra all'avanguardia, costruita secondo i principi della bioarchitettura e del risparmio energetico, e con una tribuna con una capienza fino a 400 posti. Ieri pomeriggio la giunta, su proposta dell'assessore allo sport Cosimo Guccione, ha dato via libera al progetto preliminare, elaborato dalla direzione servizi tecnici del Comune, per la realizzazione della nuova struttura che sorgerà in via Andrea del Sarto, a Campo di Marte, su un terreno di proprietà della Città Metropolitana che si trova all'interno del polo scolastico Peano-Gramsci-Saffi. Il tutto grazie ad un investimento di circa 1milione e 800mila euro, gli oneri di compensazione versati dal privato per la riqualificazione dell’ex collegio La Querce
“Il terreno – ha spiegato l'assessore Guccione – si presta alla realizzazione di una nuova palestra polifunzionale scolastica da destinarsi, di pomeriggio e nei giorni festivi, alle attività sportive di pallacanestro e pallavolo”.
La nuova palestra, con spazio adeguato alle dimensioni di un campo di basket regolamentare, sarà appunto dotata di una tribuna con una capienza fino a 400 posti. Gli accessi saranno differenziati per pubblico ed atleti e saranno realizzati, per la parte sportiva, tre spogliatoi per atleti e due spogliatoi arbitri, con servizi igienici e docce, una infermeria e due locali per uffici. Per la zona spettatori sono previsti i servizi igienici dimensionati per l'accessibilità e una zona di ingresso con area ristoro. Nella parte opposta agli spogliatoi della zona di attività sportiva saranno sistemati i locali tecnici e di servizio.
“Le linee guida da seguire per la realizzazione dell'opera – ha aggiunto l'assessore Guccione – dovranno comprendere i principi della bioarchitettura con l'utilizzo di materiali ecocompatibili e modellando l'edificio in base alla natura del parco circostante”.
Il raggiungimento dell'obiettivo del risparmio energetico sarà ottenuto grazie alle più moderne tecnologie a disposizione: impianti riscaldamento ed idrosanitario supportati da un impianto solare, caldaie a condensazione ad alto rendimento, recuperatori di calore sull'impianto termoventilante, recupero delle acque piovane, illuminazione a led comandata da sensori di presenza persone.
“Si tratta di un progetto innovativo e importante – ha concluso l'assessore Guccione – l'obiettivo di questa amministrazione è offrire spazi funzionali e moderni ai nostri studenti e ai tesserati delle tante società sportive che lavorano da anni sul territorio”. (fn)
16/11/2019 11:20
Comune di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V