MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Carabinieri. Furti in abitazione a Rignano sull'Arno

Fermati tre giovani albanesi per ricettazione in concorso
Nella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Rignano sull’Arno, coadiuvati dal personale del Nucleo Operativo della Compagnia di Figline Valdarno, nei pressi della Stazione Ferroviaria, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto due albanesi, il 22enne A.P. ed il 21enne T.M., quest’ultimo già noto alle Forze dell’Ordine, entrambi in Italia senza fissa dimora. I due sono ritenuti responsabili del reato di ricettazione in concorso.

Nella circostanza, gli operanti, all’esito di un’attività info–investigativa su furti in abitazione perpetrati a Rignano sull’Arno il 30 e 31 ottobre, il 4 e 5 novembre, hanno sorpreso i due all’interno dell’area verde adiacente alla Stazione Ferroviaria nell’atto di recuperare parte della refurtiva, opportunamente occultata in un sacco, proveniente dai furti effettuati.

I militari, in particolare, rinvenivano e sequestravano:
- una borsa Prada, 3 borse Gucci, un portafoglio Gucci, oltre alla chiave d’accensione di un’autovettura;
- un giubbotto Fay, 2 paia di scarpe, un profumo ed un paio di occhiali;
- un profumo, due giubbotti ed un paio di scarpe provento di altri due furti;
- uno zaino contenente arnesi atti allo scasso, tre paia di guanti, due passamontagna e tre torce.

Nel corso degli accertamenti, i Carabinieri sono riusciti a rintracciare e fermare, in Firenze via San Gallo, un terzo complice A.D., 20enne albanese, già noto alle Forze dell’Ordine, anche per quest’ultimo sottoposto a fermo di indiziato di delitto per il reato di ricettazione in concorso.
I tre albanesi sono stati tradotti presso la casa circondariale di Sollicciano.
07/11/2019 10:52
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V