MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Impruneta
Impruneta. Novembre in Biblioteca
Incontri con Giacomo Cassetta e Marco Vichi e conversazioni su Virginia Woolf e Vita Sackville-West
Cominciano venerdì 8 e continuano il 22 novembre, le conversazioni a cura di Maria Pratesi su due grandi donne della letteratura inglese: Virginia Woolf e Vita Sackville-West, alle 16.30 in biblioteca. Gli incontri sono un invito a ri-scoprire insieme i libri due scrittrici e a far conoscere meglio due donne eccezionali del ‘900. Vita scrive “Ogni passione spenta” in cui una vedova osa andare a vivere da sola, come suggeriva Virginia alle donne per emanciparsi in “Una stanza tutta per sè”. Virginia si ispira a Vita per la/il protagonista del romanzo “Orlando”. Del loro incontro rimane un ricco epistolario che si intreccia alla vicenda delle loro vite e a quelle del Bloomsbury Group. Introduce e modera il secondo incontro l’assessore Sabrina Merenda. Verranno messi a disposizione alcuni testi delle scrittrici e presentate foto dell’epoca.

Nel pomeriggio di sabato 9 novembre ci saranno in biblioteca due momenti speciali in cui saranno protagonisti prima il teatro e poi il genere poliziesco.

Si comincerà alle 16,00 con la presentazione del libro di Giacomo Cassetta “Il bivio” una pièce in due atti che andrà in scena a dicembre a Impruneta.

Cassetta racconterà al pubblico l'iter di realizzazione del testo "Il Bivio", già vincitore del Premio Internazionale Salvatore Quasimodo 2018 e quest’anno pubblicato dalla casa editrice Aletti. Introduce e modera l’incontro l’assessore Sabrina Merenda.

Dalle 18.00, sempre di sabato 9 novembre, la Biblioteca ospita la libreria LiberoCaos che presenta, in anteprima nazionale, l’ultimo libro di Marco Vichi “L’anno dei misteri un’indagine del commissario Bordelli”. Dialogheranno con l’autore Leonardo Gori, Marco Manetti, Filippo Legnaioli, Lorenzo Degl’Innocenti, introdotti da Merenda.

Le storie del Commissario Bordelli, ambientate tra gli anni ‘50 e ‘60 a Firenze, raccolgono numerosi estimatori dal 2002, anno in cui il personaggio del commissario ex partigiano, cinquantenne e scapolo, è apparso per la prima volta.

Marco Vichi è un prolifico scrittore fiorentino, che nel corso della sua carriera si è aggiudicato i premi Fedeli, Scerbanenco, Chiara e Fiorentini nel mondo.

Continuano, la mattina alle 10, gli incontri del Circolo di lettura condotto da Cesare Cristofolini “L come libri L come liberi”. Al termine viene dato spazio alle riflessioni sulle pagine lette, tratte questo mese dal libro “Margherita dolcevita” di Stefano Benni. La partecipazione è sempre aperta a tutti nelle date seguenti: 5, 8, 12, 15, 19, 22, 26, 29 Novembre

Sabato 30 novembre, alle ore 16.30, appuntamento con “Té libri e pasticcini. Libri da leggere, gustare e commentare” a cura dell’Associazione Paolieri che affronterà il testo di “Caffè specchi” di Giuliana Morandini.

La partecipazione a tutte le iniziative è libera e gratuita.
04/11/2019 11:59
Comune di Impruneta

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V