MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Scandicci
Scandicci. Fallani scrive al Cardinale Betori per inizio Visita Pastorale sabato 21.9: “Apprezziamo riflessione sul lavoro"
La Visita Pastorale a Scandicci avrà anche due momenti pubblici istituzionali, ovvero un incontro sul tema del lavoro nel mese di novembre e un Consiglio Comunale aperto a dicembre
Chiesa di Santa Maria a Scandicci (foto da comunicato)
Il Sindaco Sandro Fallani ha scritto una lettera di benvenuto all'Arcivescovo di Firenze, Cardinale Giuseppe Betori per la Visita Pastorale che inizierà sabato 21 settembre 2019 nel Vicariato di Scandicci con un momento di preghiera nella Chiesa di Santa Maria a Greve (ore 21), e che proseguirà nelle settimane successive con le visite alle parrocchie del territorio. La Visita Pastorale a Scandicci avrà anche due momenti pubblici istituzionali, ovvero un incontro sul tema del lavoro nel mese di novembre e un Consiglio Comunale aperto a dicembre. “Scandicci accoglie con gran piacere ed estrema attenzione la Visita Pastorale”, è scritto nella lettera di Fallani a Betori, “sarà un bel cammino al quale parteciperemo con senso di condivisione. Apprezziamo in particolare la scelta di dedicare un incontro pubblico specifico sul tema del lavoro”.

Di seguito il testo integrale della lettera del Sindaco Sandro Fallani al Cardinale Giuseppe Betori.

Eminenza Reverendissima,
Scandicci accoglie con gran piacere ed estrema attenzione la Visita Pastorale, che inizierà sabato 21 settembre 2019 alle 21 alla vostra presenza presso la propositura di Santa Maria a Greve; sarà un bel cammino al quale parteciperemo con senso di condivisione, anche con appuntamenti pubblici ed istituzionali quali un Consiglio Comunale aperto nel mese di dicembre.
Apprezziamo in particolare la scelta di dedicare un incontro pubblico specifico sul tema del lavoro, che si terrà il 22 novembre 2019.
Scandicci conta 22 mila famiglie e 5 mila aziende, e ha in sé l’orgoglio di una delle zone produttive più importanti d’Europa.
A partire dal Ventesimo secolo la dottrina sociale della Chiesa ha contribuito e contribuisce al percorso verso il riconoscimento dei più importanti diritti dei lavoratori, ponendo con costanza il tema della dignità delle persone, sul lavoro come nel resto della vita. Essere rispettati nel proprio lavoro, e lavorare in sicurezza, prima di tutto per avere un luogo accogliente dove tornare, e del pane per il proprio bisogno e per la condivisione: nella complessità del mondo e delle nostre vite, questi valori semplici – semplici ma non sempre facili - sono elementi alla base di un patto condiviso dalla comunità.
Siamo fieri che a Scandicci questo patto funzioni, e che funzioni anche grazie all’impegno comune della città. Questo patto è arricchito da tante associazioni di volontariato, e per quanto riguarda voi anche dalle chiese e dalle parrocchie, dai centri giovanili; è arricchito da realtà come la Caritas, che il pane lo condivide in famiglia anche con chi una famiglia qui non ce l’ha; è arricchito da migliaia di persone che fanno la propria parte, fino in fondo, attuando il principio affermato da Don Bosco per cui un bravo cristiano è un onesto cittadino.
Per questi motivi Scandicci vi accoglie, parteciperà e ascolterà con estrema attenzione: perché non bisogna mai fermarsi nel creare condizioni di vita più dignitose, e perché da questo percorso la città uscirà ancora più arricchita.

Benvenuti e buon lavoro a tutti quanti

Il Sindaco Sandro Fallani
19/09/2019 12:15
Comune di Scandicci

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V