MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Pontassieve: pregiudicato denunciato per ricettazione e simulazione di reato
A San Casciano una denuncia per tentato furto in una chiesa
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pontassieve hanno denunciato un 41enne pluripregiudicato, proveniente dalla provincia di Napoli, per simulazione di reato e ricettazione. L’uomo, la mattina del 28 agosto scorso, aveva denunciato presso il locale Comando dell'Arma il furto del proprio furgone, avvenuto in circostanze di luogo e di tempo apparse sin da subito assai vaghe. Peraltro il veicolo era stato già rinvenuto, nel corso della notte, da una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile in una via della zona dei Villini, con le chiavi inserite e, nel bagagliaio, numerose attrezzature edili di cui il denunciante aveva disconosciuto l’appartenenza. Le minuziose indagini hanno consentito di accertare sia l’infondatezza della denuncia sporta dall’uomo sia la provenienza di buona parte degli utensili rinvenuti, del valore di circa 30.000 €, risultati asportati a seguito di quattro distinti furti su furgoni avvenuti, proprio la notte tra il 27 ed il 28 agosto, in Pontassieve, Pelago ed Incisa. Le indagini proseguono per individuare la provenienza dell’ulteriore refurtiva: al riguardo i Carabinieri invitano coloro che avessero subito furti, eventualmente non ancora denunciati, di materiale edile dai propri automezzi, a rivolgersi alla Compagnia di Pontassieve.

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di San Casciano in Val di Pesa, durante un servizio di controllo del territorio e di prevenzione dei reati predatori, sono intervenuti in piazza Simone Martini ove era stato segnalato un uomo sospetto fuggire dalla Chiesa Santa Maria il Prato. Gli operanti, attivate subito le ricerche del soggetto, riuscivano a intercettarlo nel centro abitato e a condurlo in caserma per le relative incombenze. Le indagini esperite nella circostanza consentivano di stabilire che l'uomo, D.S.B. classe 1962, aveva poco prima tentato un furto ai danni della Chiesa Santa Maria il Prato. È stato denunciato a piede libero per tentato furto aggravato.
14/09/2019 13:41
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V