MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Firenze. I Carabinieri arrestano un rumeno per furto di borsa ad una turista
Marocchino offre droga in discoteca ad un Carabiniere. Arrestato
Nel corso della notte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto nella zona di viale G. Galilei, per il reato di furto con destrezza, V.G.G., rumeno di 37 anni, già noto alle Forze dell’Ordine. Nella circostanza, i militari dell’Arma, transitando lungo il viale e notando una donna che inseguiva a piedi l’uomo, riuscivano a bloccarlo. La successiva ricostruzione dei fatti permetteva di appurare che il rumeno, pochi istanti prima, approfittando della momentanea distrazione della vittima, una turista tedesca, si era impossessato della borsa. La refurtiva, del valore complessivo di circa 900 euro, è stata recuperata e restituita alla proprietaria. L’ arrestato è in attesa del rito direttissimo, fissato nella mattinata.

Intorno le ore 4 della notte appena trascorsa, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, unitamente ai militari della Stazione Carabinieri Uffizi hanno tratto in arresto, per il reato didetenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti K.A.A., marocchino di 32 anni,in Italia senza fissa dimora, già noto alle Forze dell’Ordine. L’uomo, nell’area esterna di una discoteca del centro, proponeva la cessione, previo pagamento, di sostanza stupefacente ad un altro avventore, che in realtà è un militare dell’arma, libero dal servizio, il quale dopo essersi qualificato si poneva subito all’inseguimento dello spacciatore. La fuga si è conclusa a breve distanza, grazie anche all’intervento dei Carabinieri Nucleo Radiomobile. I successivi accertamenti hanno permesso di rinvenire nella sua disponibilità una dose termosigillata di cocaina, e del denaro contante, ritenuto provento dell’attività illecita. L’arrestato, è in attesa del rito direttissimo fissato nella mattinata odierna.
27/07/2019 15:30
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V