MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Pistoia
Pistoia. Mobilità gratuita per i cittadini con invalidità: ampliati i servizi grazie a un nuovo mezzo
Si tratta di un Fiat Doblò a basso impatto ambientale. Con la nuova convenzione tra Comune e Associazione Persone in Difficoltà è prevista la presenza di un accompagnatore. Anche una carrozzina montascale per chi abita in una casa senza ascensore
A partire dal mese di giugno il Comune di Pistoia dispone di un nuovo mezzo per la mobilità gratuita, un servizio riservato ai cittadini residenti nel territorio pistoiese con invalidità al 100% o con cecità assoluta. Grazie alla nuova convenzione stipulata tra Amministrazione e Associazione Persone in Difficoltà ( A.P.D.) sono stati, inoltre, ampliati i servizi offerti.

La nuova auto a disposizione delle persone invalide è un Fiat Doblò a ridotto impatto ambientale, con tetto alto, munito di defibrillatore e navigatore Gps e dotato di un posto per carrozzina anche di grandi dimensioni e due posti per disabili deambulanti oppure, in alternativa, può accogliere quattro passeggeri deambulanti.

Per quanto riguarda l'ampliamento dei servizi, è prevista la presenza di un accompagnatore delle persone invalidi, in caso di necessità. Se l'abitazione dell'utente fosse sprovvista di ascensore, potrà essere aiutato a scendere gli scalini con l'ausilio di una carrozzina montascale. Novità anche per le pronotazioni del servizio di mobilità. Dal 1 luglio, infatti, potranno essere richieste direttamente all'A.P.D., che gestisce il servizio di trasporto, telefonando al call center 0573-26295 (in sostituzione del numero verde di Copit), da lunedì a venerdì dalle ore 10 alle 11.

«Con queste novità il servizio di mobilità gratuita, grazie alla preziosa collaborazione dell'Associazione Persone in Difficoltà, si rafforza – sottolinea la vicesindaco e assessore alle politiche di inclusione sociale Anna Maria Celesti -. Vogliamo essere sempre più vicini e attenti alle esigenze quotidiane dei nostri concittadini più fragili che hanno necessità di muoversi da casa ed essere accompagnati a una visita medica, a un centro anziani o in altri luoghi cittadini».

Nel 2018 il servizio di mobilità gratuita ha effettuato 1.290 viaggi.

Possono usufruire del servizio i cittadini residenti nel comune di Pistoia provvisti di certificazione di invalidità al 100% o cecità assoluta. La domanda, completa di documentazione e foto-tessera, va presentata al Servizio Politiche di Inclusione Sociale, in via Capitini 7, telefono 0573-371419.

Agli aventi diritto sarà rilasciato un apposito tesserino di riconoscimento necessario per effettuare un massimo di due viaggi completi a settimana. I percorsi devono svolgersi all'interno del territorio comunale nell'orario di funzionamento del servizio, cioè da lunedì a sabato dalle 8 alle 18.30, sempre previa prenotazione.
17/06/2019 08:34
Comune di Pistoia

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V