MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Pistoia
Aperte le iscrizioni per i soggiorni al mare al Comune di Pistoia
L’iniziativa è rivolta agli ultrasessantenni residenti a Pistoia e altri comuni dell’area pistoiese e agli adulti disabili.
Due le proposte: vacanze di 15 giorni a Rimini, Viareggio, Marina di Pietrasanta e Lido di Camaiore oppure vacanze di 7 giorni a Viareggio, Lido di Camaiore e Rimini
Sono aperte le iscrizioni per partecipare ai soggiorni estivi organizzati dall'assessorato alle Politiche di Inclusione Sociale del Comune di Pistoia nell’ambito del progetto Socialmente, in collaborazione con Auser volontariato territoriale Pistoia, Anteas, Misericordia di Pistoia, Assistenza Persone in Difficoltà delegazione di Pistoia.

Due le possibilità offerte: vacanze di 15 giorni (14 notti) a Rimini, Viareggio, Marina di Pietrasanta e Lido di Camaiore oppure vacanze di 7 giorni (6 notti) a Viareggio, Lido di Camaiore e Rimini. Due proposte elaborate dall'Amministrazione per permettere agli ultrasessantenni residenti nei comuni di Pistoia, Marliana, Serravalle Pistoiese e nell’Unione dei comuni montani dell’Appennino pistoiese di trascorrere un periodo di risposo al mare, cogliendo l'opportunità di ampliare le proprie amicizie e condividere momenti di spensieratezza con i propri coetanei.

Come sottolinea l'assessore alle Politiche di inclusione sociale, da quest'anno è stata abbassata di cinque anni l'età minima dei partecipanti ai soggiorni estivi. Oggi l'offerta è rivolta, infatti, agli ultrasessantenni, una scelta che deriva dalla volontà dello stesso assessore di estendere l'offerta dei propri servizi, coinvolgendo una fetta sempre più ampia della popolazione pistoiese.
Ogni turno (indicativamente per 25 persone) comprende: pensione completa, stabilimento balneare, viaggio di andata e ritorno, assicurazione e almeno un assistente di gruppo.

Possono iscriversi ai soggiorni estivi i cittadini ultrasessantenni (nelle coppie basta che possieda il requisito uno solo dei coniugi) e gli adulti disabili in situazione di gravità o certificati dalla Commissione medica dell’Asl con invalidità al 100%, residenti nei comuni di Pistoia, Marliana, Serravalle Pistoiese e nell’Unione dei comuni montani dell’Appennino pistoiese.
Il costo del soggiorno è a totale carico dei partecipanti, escluso il caso di cittadini in difficoltà (con costo intero o in parte inserito nella cifra di rimborso, per un massimo di 5mila euro annui) segnalati dal servizio politiche di inclusione sociale. I costi variano, poi, a seconda del turno e delle opzioni scelte (tipo di camera e hotel); non comprendono eventuali tasse di soggiorno. La preferenza espressa per il luogo e il turno non rappresenta un obbligo di assegnazione per l’organizzazione.

Le destinazioni. I soggiorni di 15 giorni sono previsti a Rimini (seconda metà di giugno); Viareggio (seconda metà di giugno, prima e seconda metà di luglio, prima metà di settembre); Lido di Camaiore e Marina di Pietrasanta (seconda metà di giugno, prima metà di luglio, prima metà di settembre).
I soggiorni di 7 giorni, a Viareggio e Lido di Camaiore (seconda settimana di giugno, prima e ultima settimana di agosto) e a Rimini (ultima settimana di luglio).

Le domande verranno accolte sino a esaurimento dei posti disponibili. Per farlo i pistoiesi devono recarsi al punto informativo AnzianInforma in via del Can Bianco n. 33 (telefono 0573 1716429 e 0573 505243), il mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 11.30. I residenti negli altri Comuni dovranno presentarsi nelle rispettive sedi comunali.
Alle richieste dovrà essere allegata anche una scheda sanitaria compilata dal medico di famiglia.

Il modello potrà essere ritirato nelle stessi sedi comunali in cui viene presentata domanda di partecipazione. All'iscrizione dovrà essere versato un anticipo di 100 euro
20/05/2019 14:58
Comune di Pistoia

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V