MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Città Metropolitana di Firenze
892 mila euro dalla Metrocittà Firenze alle associazioni culturali
Pubblicato il bando per progetti da realizzare nel 2019 che uniscano qualità, diffusione, coinvolgimento della popolazione nelle diverse realtà e località del territorio. Le modalità di presentazione (entro il 17 giugno 2019)
 Palazzo Medici Riccardi (foto Antonello Serino MET)
Qualità, coinvolgimento della popolazione, diffusione, dialogo della cultura con le diverse realtà del territorio metropolitano fiorentino. La Città Metropolitana di Firenze ha messo a bando 892.000,00 euro per l’attribuzione di contributi economici straordinari a favore di associazioni ed enti, pubblici o privati, con finalità culturale, per il sostegno di iniziative di rilevante importanza culturale sul territorio.

Il bando è rivolto ad iniziative che si svolgono nell'anno 2019 e che si caratterizzano per la rilevante importanza culturale, sia per quanto riguarda la qualità della direzione artistica che degli spettacoli, eventi ed iniziative culturali prodotti, i destinatari del progetto, il numero dell’utenza coinvolta anche in relazione alle potenzialità di ampliamento, la rivitalizzazione e valorizzazione di specifiche aree e luoghi del territorio metropolitano, il mantenimento di un importante presidio culturale sul territorio, la valenza intergenerazionale.

Entro il 17 giugno 2019 possono presentare domanda di contributo associazioni, fondazioni, enti pubblici o privati, anche in forma associata, aventi natura culturale e sede sul territorio metropolitano o che propongono un programma di rilevante interesse metropolitano, da realizzare nel territorio.
Nel caso di presentazione della richiesta in forma associata, dovrà essere obbligatoriamente indicato il capofila in qualità di responsabile del progetto.
Ciascun soggetto potrà presentare una sola domanda in qualità di proponente o capofila di un raggruppamento di promotori. Se uno stesso soggetto intenda partecipare anche ad altri progetti, il suo coinvolgimento dovrà essere limitato ad uno solo: tale condizione dovrà risultare dal piano economico dell’iniziativa e dalla successiva rendicontazione delle spese. Ogni progetto ammesso a contributo dovrà riportare su tutto il materiale informativo prodotto il logo della Città Metropolitana di Firenze.

Dettagli tecnici.
I soggetti interessati possono presentare una sola domanda di ammissione, utilizzando il modello allegato “A” al presente bando, unitamente alla scheda progetto, allegato “B”, al Piano Economico-Finanziario allegato “C”. Alla domanda dovrà essere allegato lo statuto del soggetto richiedente. Se la domanda è presentata in qualità di capofila, dovranno essere allegati anche gli statuti dei soggetti mandatari.
Le domande dovranno essere presentate con le seguenti modalità: in bollo da 16 € via pec a:
cittametropolitana.fi@postacert.toscana.it (o in forma cartacea all’indirizzo: Ufficio Protocollo della Città Metropolitana di Firenze, via Ginori n. 10 - 50129 Firenze nel solo caso di motivata ed eccezionale impossibilità alla presentazione della domanda nella modalità indicata) entro e non oltre il 17 giugno 2019.
L’Amministrazione declina fin d’ora ogni responsabilità per disguidi di qualunque natura che impediscano il recapito delle domande nel termine stabilito dal presente bando.
Costituiscono motivo di esclusione: modalità diverse di presentazione della domanda, il mancato rispetto dei termini sopra indicati, la mancata sottoscrizione della domanda e la mancata presentazione di tutti i documenti richiesti.
Le richieste pervenute, una volta ammesse, saranno trasmesse alla Commissione Tecnica appositamente nominata, che procederà alla valutazione sulla base dei criteri contenuti nel bando e negli atti in esso richiamati.
Sono considerati particolarmente qualificati il carattere territoriale e di elevato profilo culturale che si manifesta attraverso il rilievo metropolitano o nazionale dell’iniziativa, il coinvolgimento dei giovani e delle periferie, la produzione culturale, l’organizzazione di eventi in sedi di proprietà della Città Metropolitana, quali ad esempio, Palazzo Medici Riccardi, Sant’Orsola, o in altre sedi istituzionali inserite in progetti di valorizzazione.
Se il progetto promuove aspetti della vita di relazione oltre quelli culturali (ad esempio finalità sociali, didattiche, etc) il Piano Economico dovrà evidenziare separatamente i costi legati a tali aspetti. Le somme relative saranno detratte dal costo complessivo dell’iniziativa e non costituiranno base di calcolo per la determinazione dell’ammontare del contributo.
Nel caso in cui gli eventi programmati si svolgano in una della sedi istituzionali dell’Amministrazione, quest’ultima mette a disposizione la sede nello stato di fatto in cui si trova. Quindi tutte le voci di spesa relative a sorveglianza e/o aperture straordinarie e pulizie/allestimenti particolari saranno a carico
dell’Organizzatore ivi compresa l’acquisizione di permessi/autorizzazioni, qualora la sede non ne sia già
provvista.
In ogni caso l’importo massimo del contributo non potrà essere superiore al 50% del costo complessivo dell’iniziativa, come desunta dal piano economico presentato. In sede di rendicontazione, il soggetto beneficiario dovrà dimostrare di aver sostenuto spese vive riferite al progetto per l’intero ammontare del contributo concesso, detratte eventuali entrate. Per la parte restante saranno ammesse anche spese documentate di carattere generale, purchè collegate al progetto.

Link al testo integrale del bando e ai moduli per la presentazione della domanda: http://attionline.cittametropolitana.fi.it/albo.aspx?tipo=14
14/05/2019 13:37
Città Metropolitana di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V