MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Alia Spa - Servizi Ambientali
Firenze: potenziate le squadre di vigilanza ambientale contro abbandoni e comportamenti scorretti
Alia ha già definito l’organizzazione sull’intera area comunale: due Ispettori saranno operativi stabilmente nel Q3 e Q4, due nel Q5, quattro nel Centro Storico/Oltrarno e Q2
Da lunedì 15 aprile il numero degli Ispettori Ambientali a Firenze è salito a 8 unità. Fin dagli inizi dell’anno, gli Ispettori Ambientali hanno gestito 1.404 segnalazioni, svolgendo la loro attività in maniera continuativa. Gli Ispettori Ambientali, in stretta collaborazione ed accordo con la Polizia Municipale, garantiscono una costante attività di presidio in tutta la città, con azioni di informazione, deterrenza e sanzionatorie contro i comportamenti scorretti, primo tra tutti quello dell’abbandono dei rifiuti e l’utilizzo non corretto di cassonetti e postazioni interrate.

Le novità non finiscono qui. Agli ispettori ambientali, che a breve saliranno a 10, a partire dal 17 aprile, si affiancano 6 unità di vigilanza che coadiuvano l’azione degli Ispettori, assicurando come ”antenne” aggiuntive il controllo ambientale del territorio ed una risposta ancora più efficace nell’organizzazione degli interventi necessari. Le unità in azione a Firenze sono composte da personale esperto, dotato di una consolidata conoscenza dei servizi e del territorio.

Alia ha già definito l’organizzazione sull’intera area comunale: due Ispettori saranno operativi stabilmente nel Q3 e Q4, due nel Q5, quattro nel Centro Storico/Oltrarno e Q2. A questa presenza stabile si aggiunge il supporto delle altre unità: in base alle segnalazioni ed alle eventuali necessità, le squadre di controllo potranno spostarsi e potenziare la propria presenza in zone vicine, ad integrazione di chi già lì opera.

L’obiettivo della vigilanza ambientale è incrementare, insieme alla Polizia Municipale, l’attività di contrasto alle cattive ‘pratiche’ in modo da assicurare maggior decoro alla città. Il potenziamento degli Ispettori, insieme alle unità di vigilanza, permetterà interventi più stabili e continui in tutti i Quartieri.
17/04/2019 07:58
Alia Spa - Servizi Ambientali

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V