MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Quarrata
MAGNIFICOIngegno: dal Settembre Quarratino alla 83° Fiera dell’Artigianato di Firenze, nel ricordo di Vinicio Magni
MAGNIFICIngegno porta l'eccellenza dell'artigianato quarratino degli anni 1990 - 2000, alla 83° Mostra Internazionale dell'Artigianato di Firenze, che quest'anno ha come tema “la bottega artigiana toscana”
Dal 24 aprile al primo maggio la famiglia Magni ed il Comitato di Magnificoingeno - Arci di Quarrata saranno presenti allo stand del Padiglione Spadolini della Fortezza da Basso, per esporre le opere in legno di Vinicio Magni: gli aeroplani, gli orologi, le biciclette, i sidecar, il modello della basilica di Santa Maria Novella e quelli di alcune poltrone, sempre attuali per eleganza e funzionalità. Saranno esposti il modello di bicicletta di Leonardo da Vinci, realizzato da Vinicio Magni negli anni '80, e le poltrone “Constellation”, ideata e realizzata da Vinicio Magni, e “Rumba”, ideata dall'architetto Andrea Nannetti e realizzata da Vinicio Magni negli anni '90, in collaborazione con i consorzi dell'imbottito Quarrata Qualità e Genius.

MAGNIFICOIngegno ha preso vita nell’ambito della scorsa edizione del Settembre Quarratino, quando dal 2 al 9 settembre 2018 al Polo Tecnologico, si svolse la mostra “Magnifico Ingegno – L’arte e l’opera di Vinicio Magni”, a cura di Arci Quarrata e Comune di Quarrata.

Adesso le opere saranno esposte a Firenze, in uno stand di 230mq, concesso gratuitamente dagli organizzatori, posto all'ingresso del Padiglione Spadolini. In occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, gli art director della 83° Mostra dell’Artigianato di Firenze hanno infatti voluto valorizzare, attraverso le opere di Magni, l'artigianato toscano delle “botteghe”, luoghi di creazione, progettazione e produzione, volendo così richiamare le “botteghe rinascimentali” ed in particolare quella del Verrocchio, in cui Leonardo Da Vinci crebbe come artista.
15/04/2019 08:28
Comune di Quarrata

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V