MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci
Incontro con Milovan Farronato al Centro Pecci
Giovedì 28 marzo, alle ore 18.30, il Centro Pecci ospita una conversazione tra la Direttrice Cristiana Perrella e Milovan Farronato, curatore del Padiglione Italia alla 58esima Biennale Arte di Venezia (11 maggio – 24 novembre 2019)
L’incontro al Centro Pecci sarà un’occasione per il pubblico per dialogare con il curatore e scoprire il titolo, il tema e le opere del Padiglione che rappresenterà l’Italia a Venezia nei prossimi mesi.

Il Padiglione Italia 2019 si focalizzerà sulla pratica di tre artisti, Enrico David, Chiara Fumai e Liliana Moro. Di quest’ultima il Centro Pecci ha attualmente esposta l’opera Favilla (1991), parte della collezione del Centro Pecci. L’opera di Chiara Fumai, invece, sarà oggetto di un’ampia retrospettiva, co-prodotta dal Centre d'Art Contemporain Genève e dal Centro Pecci, in collaborazione con The Church of Chiara Fumai, che inaugurerà a maggio 2020 a Ginevra per proseguire nell’autunno dello stesso anno al Centro Pecci, unica sede italiana del tour internazionale della mostra che proseguirà presso La Casa Encendida a Madrid e KIOSK a Ghent.

“A cavallo tra due generazioni, le opere e le biografie di Enrico David, Chiara Fumai e Liliana Moro, sebbene molto diverse - spiega il curatore del Padiglione Italia Milovan Farronato - segnano significativi percorsi artistici contemporanei che si distinguono per spirito di ricerca tra passato e presente. I loro lavori spiccano per l’inestinguibile desiderio di esplorare territori in cui il quotidiano, la sopravvivenza, la tradizione e la narrazione hanno una forte presenza. Ho lavorato a stretto contatto con questi tre artisti nel corso degli anni, in occasione di mostre personali e collettive in Italia e all’estero, e sono felice di poter affiancare le loro pratiche in questa mostra su grande scala, che includerà lavori nuovi ma anche opere del passato”.
27/03/2019 12:21
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V