MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Impruneta
Impruneta, a scuola si diventa chef per un giorno grazie a “Genitori e bambini in cucina”
Il 18 e 25 febbraio 2019 i bimbi dell’Istituto Primo Levi cucinano insieme ai propri genitori alcuni alimenti per loro poco appetibili. L’obiettivo dell’iniziativa, promossa dall'Amministrazione comunale insieme al Gruppo La Cascina, è di educare il gusto attraverso il gioco
Educare il palato a cibi poco appetibili, capire il flusso produttivo nella ristorazione scolastica e trascorrere un pomeriggio differente in famiglia sono stati alla base del progetto “Genitori e bambini in cucina”. Grazie a questa iniziativa promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Vivenda Spa, La Cascina Global Service e l’istituto scolastico Primo Levi, per la prima volta i bimbi della materna nel Comune di Impruneta sono stati coinvolti in una divertente e insolita attività ludico-didattica: supportati dall’esperienza dello staff del Gruppo La Cascina, hanno preparato insieme a mamma o papà alcuni piatti tipici della tradizione toscana. Piatti che, solitamente, sono per loro poco appetibili ma che, in contesti come questo, hanno dimostrato di apprezzare.

La giornata dei bimbi è stata suddivisa in due parti, una teorica e una pratica. Grazie alle attente spiegazioni della dietista hanno imparato il flusso produttivo del cibo: dall’arrivo delle derrate alimentari alla fase dello sporzionamento passando per la cottura dei piatti. Non è stato tralasciato l’aspetto fondamentale della sicurezza alimentare relativo, per esempio, alla pulizia delle mani e degli abiti da lavoro, alla conservazione dei cibi, all’importanza delle temperature, ai dispositivi di sicurezza per i dipendenti, alla sanificazione degli ambienti di lavoro e del refettorio.

Dopo la lezione sul flusso produttivo, gli alunni insieme ai genitori hanno vestito i panni di tanti piccoli chef pronti a cucinare pietanze a loro poco gradite come le verdure. Le ricette sono semplici ma gustose: fettunta con olio evo biologico IGP Toscano e cavolo nero, muffin di verdure di stagione e finocchi bio a spicchi. Dopo aver preparato e cucinato “i piatti del giorno”, sono stati chiamati a gustarli tutti insieme.

“È il terzo anno che proponiamo questo laboratorio ai bimbi delle elementari e, viste le numerose adesioni in passato, abbiamo deciso di coinvolgere per la prima volta anche le materne”, ha spiegato Massimiliano Leoni, direttore filiale Area Centro per il Gruppo La Cascina. “Ci poniamo l’obiettivo di entusiasmare e appassionare i piccoli a ogni tipologia di cibo attraverso il gioco e la preparazione di piatti solitamente poco appetibili per loro”. “Comprendere, attraverso un percorso guidato e le spiegazioni della dietista, l’importanza del mangiar bene e sano è il nostro principale obiettivo: grazie al loro coinvolgimento attivo, hanno recepito con più entusiasmo i messaggi sull’importanza di una sana alimentazione e di un corretto stile di vita”. E il manager del Gruppo La Cascina, da quarant’anni leader nel settore della ristorazione collettiva, ha sottolineato poi come “anche per i genitori è stato un momento costruttivo: oltre a trascorrere ore con i propri figli in maniera particolare, hanno visto con i propri occhi come avviene la preparazione dei pasti, hanno toccato con mano la qualità delle pietanze e certificato la professionalità del Gruppo”.

“Sono molto felice di veder realizzato questo bellissimo progetto che punta a una sensibilizzazione pedagogica attraverso il meraviglioso mondo del cibo”, ha detto a margine della lezione Sabrina Merenda, assessore all’Istruzione e Politiche giovanili del Comune di Impruneta. “Attraverso il gioco, la manipolazione degli ingredienti e un pizzico di creatività i bambini imparano a rispettarlo, scoprendo i principi del mangiar sano”. E ha concluso: “Auspico una crescita rigogliosa del progetto che non solo coinvolge bimbi di età differente, ma anche segna il recupero della tradizione culinaria della Toscana”.

II prossimo appuntamento con l’iniziativa “Genitori e bambini in cucina” è in programma il 25 febbraio. Tra una settimana saranno chiamati ai fornelli i bambini delle elementari insieme ai propri genitori, guidati sempre dall’esperienza e professionalità dello staff Cascina.
19/02/2019 12:29
Comune di Impruneta

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V