MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze
Furti con abbraccio, denunciata giovane avvenente
Due episodi a Rufina
I Carabinieri della Stazione di Rufina hanno denunciato una 25enne di nazionalità rumena, residente in provincia di Bologna, resasi responsabile di due furti con destrezza ai danni di altrettanti anziani rufinesi avvenuti tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre dello scorso anno. La donna utilizzava diversi stratagemmi per avvicinare in strada le proprie vittime: in un primo caso, sfruttando anche la sua avvenenza, aveva letteralmente abbracciato un 78enne che, pur divincolandosi prontamente, non era riuscito ad evitare che gli venisse sfilata una catenina d’oro, del cui ammanco si accorgeva solo in un secondo momento, quando la donna si era ormai allontanata. Nell’altro, invece, dopo aver fermato una 79enne con la scusa di chiedere un’indicazione stradale, l’aveva ringraziata con un reiterato abbraccio, anche in questo caso sottraendole con maestria un girocollo in oro. Le indagini sui due episodi, partite con l’acquisizione di alcuni frames di sistemi di videosorveglianza di esercizi commerciali del centro della provincia fiorentina, dove si è verificato il secondo episodio, hanno consentito di risalire all’autovettura in uso alla donna, risultata peraltro collegata ad episodi simili avvenuti anche in altre zone della Toscana: una volta identificata, la donna è stata poi riconosciuta da entrambe le vittime.
Per lei è scattata così la denuncia per furto con destrezza alla Procura di Firenze, con conseguente emissione di un decreto di perquisizione da parte della Procura della Repubblica di Firenze eseguita ieri dai Carabinieri della Stazione di Bazzano (BO): tale attività ha consentito di rinvenire nella disponibilità della donna e del suo convivente, un connazionale 31enne, numerosi monili in oro, orologi da polso e denaro contante, posti in sequestro poiché la coppia non ha saputo giustificarne il possesso: entrambi sono stati pertanto denunciati, stavolta alla Procura della Repubblica di Bologna, per ricettazione in concorso.
09/02/2019 16:02
Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V