MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Ufficio Stampa Associato del Chianti
Chianti, strade libere e percorribili, scuole aperte anche a Greve
Nel Comune grevigiano, tra i più colpiti dalle precipitazioni nevose, non sarà garantito il servizio di trasporto scolastico nelle zone montane e collinari come Lamole, Lucolena, Poggio alla Croce, La Panca e Panzano
I rovesci copiosi di neve che fino a questa mattina avevano interessato tutto il territorio del Chianti fiorentino lasciano spazio alla pioggia. Lo stabilizzarsi dell’emergenza neve e in generale il miglioramento delle condizioni meteo nei territori dell'Unione Comunale, accompagnato dal graduale rialzo delle temperature, ha permesso di ripristinare la piena normalità sul fronte della viabilità, dei servizi scolastici e dell'apertura delle scuole. Strade libere e percorribili in gran parte del territorio chiantigiano grazie ai frequenti passaggi dei veicoli che le hanno continuamente spazzate e salate. Domani, venerdì 1 febbraio, le scuole di ogni ordine e grado saranno aperte in tutti e tre i Comuni (Barberino Tavarnelle, Greve in Chianti e San Casciano in Val di Pesa), compreso quello di Greve in Chianti il cui sindaco Paolo Sottani aveva emanato un’ordinanza per la giornata odierna che stabiliva la chiusura di tutti i plessi scolastici a causa delle precipitazioni di particolare intensità che si erano riversate nelle ore serali e notturne.

Nel territorio di Barberino Tavarnelle resta chiusa anche per questa notte la strada provinciale che dal Morrocco scende verso la frazione di Sambuca Val di Pesa a causa del rischio ghiaccio che comunque durante la notte può costituire un pericolo in quel tratto di strada. Nei comuni di San Casciano e Barberino Tavarnelle è garantito il regolare funzionamento del trasporto scolastico. Unica nota divergente quella di Greve, territorio che risulta fra i più colpiti dell’area fiorentina, dove “il servizio di trasporto scolastico - fa sapere il sindaco Sottani - non è garantito nelle zone montane e collinari, tra cui Lamole, Lucolena, Poggio alla Croce, La Panca e Panzano”. Sono sospese le gite scolastiche. I mezzi spargisale e spalaneve sono entrati in azione tutto il giorno e continueranno ad intervenire nelle zone che presentano maggiori criticità. Seguiranno ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore, qualora la situazione della viabilità sulle strade del territorio subisse modifiche e variazioni. Considerato il pericolo di ghiaccio che permane nelle aree più elevate del territorio grevigiano, il consiglio è quello di prestare massima attenzione e prudenza alla guida e negli spostamenti a piedi.
31/01/2019 19:46
Ufficio Stampa Associato del Chianti

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V