MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci
Gli appuntamenti della settimana al Pecci dal 24 al 30 gennaio 2019
Mostre, Installazioni, Proiezioni, Educational, Eventi.

Rassegna Cinema
Image

The killing of a Sacred Deer - Il Sacrificio del Cervo Sacro | Top 5 2018 #ExtremeVisionary

giovedì 24, ore 21.15; venerdì 25, ore 16.15; sabato 26, ore 16.15; domenica 27, ore 11.00; martedì 29, ore 16.15

Lanthimos è certamente da annoverare tra i fenomeni del nuovo cinema europeo: in The killing of a Sacred Deer (Gbr-Usa, 2017; 109') siamo di fronte ad un dramma a tinte horror che dimostra il talento visionario e formalista del regista greco. La maledizione che colpisce la famiglia protagonista è inquietante e angosciante, ma, allo stesso tempo, si è continuamente risollevati dalla forza straordinaria delle immagini. Steven, un chirurgo di successo, conduce un'esistenza felice con la moglie Anna, e i loro due figli. Tuttavia, dopo aver preso sotto la sua protezione Martin, un ragazzo senza padre che introduce nella sua famiglia, l'universo di Steve inizia a crollare. Le cose prendono una piega sinistra e l'uomo si trova di fronte alla difficile scelta di compiere un terribile sacrificio o correre il rischio di perdere tutto.

Il film fa parte della rassegna Centro Pecci Cinema / Top 5 2018 #ExtremeVisionary: i migliori 5 film dello scorso anno secondo il Centro Pecci, riproposti al pubblico nella propria sala cinema: sono i cinque lungometraggi, tutti usciti nel 2018,che ci hanno segnato maggiormente, la cui visione non ci ha lasciati immutati. Speriamo possano avere lo stesso effetto anche su di voi, buona visione!



Gli altri appuntamenti della rassegna:

31.01 - 6.02.2019: Revenge di Coralie Fargeat

7.02 - 13.02.2019: Mektoub, My Love - Canto Uno di Abdellatif Kechiche



Per maggiori informazioni: www.centropecci.it/CinemaTop5

Pecci School2019
Image

Berlino anni '20 | Art Cities. Le capitali dell'arte del Novecento

con Giuseppe Di Natale e Luca Barni

martedì 29 gennaio, ore 21.00



Grazie alla crescita economica e industriale dopo la fine della Grande Guerra, i ruggenti anni ’20 a Berlino furono un periodo di grandi innovazioni e slancio culturale, un tripudio di arte e creatività avanguardista. Questa fu l’epoca d’oro della capitale, che si aprì con la prima Fiera Dada proprio nel 1920; anche il mondo del cinema era in fermento con l’avvento del montaggio e delle nuove tendenze dell’Astrattismo applicate da molti cineasti, fino al trionfo dell’Espressionismo e della Nuova Oggettività. La Bauhaus fu, inoltre, non solo una scuola di arte e design, ma un vero e proprio punto di riferimento per diversi movimenti nell'ambito del design e dell’architettura, un momento cruciale nel dibattito tra tecnologia e cultura di cui si inizia a parlare proprio in quegli anni.



Ingresso

5 € singolo incontro, 4 € ridotto, ingresso libero per studenti e disoccupati

35 € abbonamento a tutto il ciclo



Per maggiori informazioni: www.centropecci.it/PecciSchool19

Evento
Image

W la storia viva - La Costituzione nel Cuore

dialogo tra Carlo Smuraglia e Tomaso Montanari su memoria, storia e politica

lunedì 28 gennaio, ore 18.00



Il Centro Pecci è lieto di ospitare lunedì 28 gennaio 2019 alle ore 18.00 l'iniziativa W La Storia Viva. La Costituzione nel cuore, un dialogo tra Carlo Smuraglia (Presidente Emerito A.N.P.I. Nazionale e autore del volume "Con la Costituzione nel cuore - Conversazione su storia, memoria e politica") e Tomaso Montanari (Presidente di Libertà e Giustizia). L'iniziativa ha il patrocinio del Comune e della Provincia di Prato.



ingresso libero

Evento
Image

100 Ricercatori per la Cultura | Prato

gli elementi chiave del bando assegni di ricerca per la cultura

venerdì, 1 febbraio ore 18.00



100 ricercatori per la cultura è un bando per l'alta formazione e la ricerca con l'obiettivo di avvicinare cultura e scienza, moltiplicando le opportunità offerte agli aspiranti ricercatori. Le linee essenziali dell'avviso che la Regione Toscana lancerà ufficialmente entro poche settimane, saranno anticipate venerdì 1 febbraio a Prato. Ne discuteranno Pietro Pietraroia (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano), Elena Calistri (Dirigente Settore Autorità di gestione del POR FSE, Regione Toscana), Roberto Ferrari (Direttore Direzione Cultura e Ricerca), Lorenzo Bacci (Dirigente Settore Diritto allo studio universitario e sostegno alla ricerca, Regione Toscana) e Valentina Gensini (Direttore artistico Le Murate Progetti Arte Contemporanea), introdotti da Monica Barni (Vice Presidente Regione Toscana e Assessora Cultura, Università e Ricerca) e Irene Sanesi (Presidente Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci).



per maggiori informazioni: www.centropecci.it/RicercatoriCultura



Mostra
Image

Soggetto nomade

Identità femminile attraverso gli scatti di cinque fotografe italiane. 1965-1985

a cura di Cristiana Perrella e Elena Magini



fino all'8 marzo 2019



Soggetto nomade raccoglie per la prima volta in un mostra una selezione di oltre cento scatti di cinque fotografe italiane realizzati tra la metà degli anni Sessanta e gli anni Ottanta.

Una riflessione sull'identità e sulla sua rappresentazione che parte dagli straordinari ritratti dei travestiti di Genova di Lisetta Carmi (Genova, 1924), dove la femminilità è un’aspirazione, e si declina attraverso le immagini di attrici, scrittrici e artiste di Elisabetta Catalano (Roma, 1941-2015), gli scatti sul movimento femminista di Paola Agosti (Torino, 1947), le donne e le bambine di una Sicilia sfigurata dalla mafia di Letizia Battaglia (Palermo, 1935) e infine gli uomini che per un giorno assumono l’identità femminile nel carnevale di piccoli centri della Campania esplorati da Marialba Russo (Napoli, 1947).



Per maggiori informazioni: www.centropecci.it/SoggettoNomade

Mostra
Image

Aleksandra Mir. Triumph

a cura di Marta Papini



fino al 31 marzo 2019



Il Centro Pecci presenta una nuova acquisizione nella sua collezione: Triumph, l'opera monumentale di Aleksandra Mir, esposta per la prima volta in Italia.
Triumph, ultimata nel 2009, è una spettacolare installazione composta da 2.529 trofei, collezionati dall’artista nell’arco di un anno in Sicilia, Le coppe, datate a partire dagli anni Quaranta, sono state raccolte grazie a un annuncio sul “Giornale di Sicilia”. Il risultato di questa iniziativa è una enorme, luccicante collezione di cimeli: un monumento alla gioventù e alla gloria passate, alla cultura sportiva amatoriale e patrimonio della storia popolare italiana.
Triumph è un vero e proprio memento mori, una testimonianza visiva della transitorietà del successo e della necessità di ogni essere umano, a un certo punto della propria vita, di fare i conti con il passato abbandonando l’illusione di una giovinezza eterna.



Per maggiori informazioni: www.centropecci.it/Triumph
Image

The Killing of a Sacred Deer - Il sacrificio del cervo sacro (Gbr-Usa, 2017; 109') di Yorgos Lanthimos

giovedì 24, ore 21.15 (vers.orig.sott)

venerdì 25, ore 16.15 (vers.orig.sott)

sabato 26, ore 16.15 (vers.orig.sott)

domenica 27, ore 11.00 (vers.orig.sott)

martedì 29, ore 16.15 (vers.orig.sott)



La Douleur (Fra-Bel-Svi; 127') di Emmanuel Finkiel

giovedì 24, ore 16.00 (vers.orig.sott)

venerdì 25, ore 18.30 (vers.it)

sabato 26, ore 18.30 (vers.it.sott)

domenica 27, ore 21.15 (vers.it)



Van Gogh. Sulla soglia dell'eternità - At Eternity's Gate (Gbr-Fra-Usa, 2018; 110') di Julian Schnabel

giovedì 24, ore 18.30 (vers.orig.sott)

venerdì 25, ore 21.15 (vers.it)

sabato 26, ore 11.00 (vers.it) e ore 21.15 (vers.orig.sott)

domenica 27, ore 16.15 (vers.orig.sott) e ore 18.30 (vers.it)

mercoledì 30, ore 16.15 (vers.it)


Degas. Passione e perfezione (Gbr, 2018; 90') di David Bickerstaff

martedì 29, ore 18.30 (vers.it) e ore 21.15 (vers.it)

mercoledì 30, ore 18.30 (vers.it) e ore 21.15 (vers.it)



Biglietti:

intero: 6 euro

ridotto: 4.5 euro



Degas. Passione e perfezione

intero: 10 euro

ridotto: 8 euro
23/01/2019 17:10
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V