MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Firenze
Firenze. Un nuovo sguardo sull’arte: visite guidate al Museo Novecento da Medardo Rosso alla collezione permanente
Domenica 13 gennaio tornano le attività proposte dall’Associazione MUS.E ai visitatori del complesso delle ex Leopoldine
Dopo la vasta offerta del periodo natalizio, non si ferma la programmazione culturale del Museo Novecento: domenica 13 gennaio l’Associazione MUS.E propone infatti un ricco programma di visite e attività. Alle 15 (Durata 1h15’) giovani e adulti potranno partecipare a Orizzonti. Nuovi sguardi sull’arte del Novecento. La visita (gratuita) consente di avvicinarsi ad alcune opere esposte con gli occhi di chi è giunto a Firenze come “nuovo cittadino”: i visitatori saranno infatti guidati da voci appartenenti a diverse culture e invitati a osservare in modo nuovo forme, codici, significati dell’arte italiana del nostro tempo e comprendere come davvero l’opera d’arte sia “aperta” e “centro attivo di una rete di relazioni inesauribili”, come diceva Umberto Eco. (La visita è proposta nell’ambito del progetto AMIR / Accoglienza Musei Inclusione Relazione, a cura di Comune di Fiesole, Comune di Firenze - MUS.E, Istituto degli Innocenti, Fondazione Primo Conti, Stazione Utopia, grazie al sostegno della Regione Toscana e della Fondazione CR Firenze).

Alle 16:30 appuntamento invece con la visita alla mostra Solo. Medardo Rosso (per giovani e adulti; durata 1h15’) tutta incentrata su questo artista cruciale nello sviluppo della scultura tra Otto e Novecento. Medardo Rosso apre la strada a una nuova (eppure così antica) arte plastica fatta di forme aperte, provvisorie, opache, rivisitate in numerose repliche e varianti: “al valico tra moderno e contemporaneo, ha introdotto una scultura del transitorio, esposta al rotto e al disfatto, disponibile al Caso, di materia assorbente, dopo l’idea riflessa dal lucido del bronzo e dal polito del marmo” (Paola Mola). La visita alla mostra permetterà di avvicinarsi alla vita e all’opera di Rosso, capace di abbinare un’incredibile maestria tecnica a un linguaggio anti-monumentale e anti-convenzionale e di ridisegnare i confini della scultura. Il costo di questa attività è di €2 per i residenti nella Città Metropolitana di Firenze, di €4 per i non residenti. Al costo dell’attività va aggiunto il costo del biglietto del museo.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Tel. 055-2768224, 055-2768558
Mail info@muse.comune.fi.it Web www.musefirenze.it
11/01/2019 10:56
Comune di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V