MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Tavarnelle Val di Pesa
La palestra di via Fontazzi porta il nome di Paolo Galletti, società sportive e cittadini in visita questa mattina alla nuova struttura
Cantiere in dirittura di arrivo. I lavori si completeranno nelle prossime settimane con l’installazione del pavimento interno e la realizzazione delle aree esterne e dei parcheggi. Open day partecipato da numerose associazioni e società sportive. Il sindaco Baroncelli: “una struttura funzionale e adeguata a disposizione delle società e della comunità che pratica lo sport indoor”
Le grandi arcate e le griglie in legno si armonizzano con le pareti parzialmente finestrate. I colori e le forme sono caldi e avvolgenti: un invito a far parte della cultura dello sport indoor. Da questa mattina la nuova palestra di via Fontazzi, presentata alle società sportive e ai cittadini con un open day promosso dalle amministrazioni comunali di Tavarnelle e Barberino, porta un nome illustre che ha brillato per molti anni nella storia del nuoto italiano. L’opera pubblica, che ha richiesto un investimento complessivo pari a circa 1 milione di euro, si lega allo ‘stile libero’ di Paolo Galletti, il campione olimpionico di adozione tavarnellina che ha collezionato undici titoli italiani nel decennio ’50-’60 e ha rappresentato l’Italia ai campionati di Melbourne nel 1956. La moglie Anna e i figli hanno scoperto insieme al sindaco David Baroncelli la targa che identifica il nuovo impianto in ricordo dell’impegno e dei prestigiosi risultati conseguiti nello scenario sportivo internazionale da Paolo Galletti.

Numerose le società sportive che hanno partecipato alla visita al cantiere, in fase di completamento, nel corso della quale il sindaco David Baroncelli, l’assessore allo Sport Marco Rustioni, il consigliere comunale Roberto Fontani, il vicesindaco Davide Venturini, il responsabile dell’Ufficio Lavori Pubblici Renato Beninati e il sindaco di Barberino Giacomo Trentanovi hanno illustrato alla comunità la nuova struttura. Caratterizzata dall’impiego di materiali e impianti ecosostenibili, la palestra è stata progettata e realizzata per offrire alle società sportive e alle associazioni del territorio un nuovo spazio, adeguato e funzionale, dove praticare lo sport indoor.

“La nuova palestra, uno degli investimenti più significativi della legislatura – dichiara il sindaco David Baroncelli - potrà essere utilizzata per gli allenamenti e le attività motorie e sportive al servizio della comunità, la struttura nasce non a caso nell’area scolastica del complesso di via Allende ed è stata costruita con l’obiettivo di rispondere alle esigenze del mondo sportivo, favorendo in particolar modo la programmazione e lo svolgimento degli allenamenti settimanali”. “La nostra è stata una politica dei piccoli grandi passi realizzati – ha aggiunto l’assessore allo Sport Marco Rustioni - abbiamo dato ascolto alle richieste delle società e siamo riusciti a mettere in piedi un investimento da un milione di euro che garantirà una struttura all’avanguardia, ecosostenibile e attrezzata, dotata di spogliatoi e bagni, un’opportunità che premia il grande lavoro svolto dalle società con le quali in questi anni abbiamo tenuto costantemente un filo diretto, attraverso incontri, riunioni e iniziative pubbliche che ne hanno valorizzato i meriti sportivi e l’importante contributo alla collettività, legato alla passione, alla competenza degli atleti e alla diversificazione delle discipline. La realizzazione di questa nuova palestra vuole essere anche un riconoscimento al ruolo che la comunità sportiva ha giocato ai fini della crescita dei nostri territori ed in particolare della formazione giovanile”. I lavori sono stati coordinati dal consigliere comunale ai Lavori Pubblici Roberto Fontani. L’opera si concluderà nelle prossime settimane con la posa del pavimento interno, l’allestimento delle attrezzature sportive, la realizzazione degli spazi esterni e dei parcheggi per l’accesso alla struttura.

L’occasione di conoscere i talenti e i successi di Paolo Galletti si moltiplicano con la personale di pittura, aperta da qualche settimana negli spazi dell’ex farmacia di via Roma, e l’uscita di una pubblicazione, presentata nella sala consiliare alla presenza della famiglia e dei curatori del volume, Paolo Pepino e Paolo Santagati, che racconta il percorso biografico, sportivo e artistico del grande campione toscano, scomparso nel 2015.
29/12/2018 19:12
Comune di Tavarnelle Val di Pesa

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V