MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Città Metropolitana di Firenze
Infrastrutture fluviali. La Pesa diventa strategica
La Città Metropolitana di Firenze recepisce il Contratto di fiume
Il logo del Contratto di Fiume
Su proposta del consigliere delegato alle Infrastrutture Marco Semplici, il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze ha approvato all'unanimità la sottoscrizione del "Contratto di fiume" del torrente Pesa che, ha detto Semplici, "si inserisce in un contesto ormai maturo dal punto di vista delle politiche e delle strategie di valorizzazione dei sistemi fluviali che negli ultimi anni ha trovato espressione in numerose sperimentazioni locali che si sono moltiplicate e arricchite di molti contenuti innovativi".
Al contratto, grazie a un piano di azione reso possibile dalla Regione e alla mediazione del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno, partecipano i 9 Comuni rivieraschi (Castellina in Chianti, Greve in Chianti, Lastra a Signa, Montelupo Fiorentino, Montespertoli, Radda in Chianti, San Casciano Val di Pesa, Scandicci, Tavarnelle Val di Pesa); l’Università degli Studi di Firenze, la Città Metropolitana di Firenze e la Provincia di Siena;
la Regione Toscana; le Autorità di co-regolazione Autorità di Distretto Appennino Settentrionale e Autorità Idrica Toscana; Il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno; le Associazioni di categoria, le Associazioni ambientaliste, le Associazioni culturali della valle; i tre gestori del servizio idrico integrato di valle; i cittadini, le aziende della valle e altri soggetti a vario titolo interessati.
Sono stati redatti un Patto costitutivo del Contratto di Fiume da sottoporre alla sottoscrizione di tutti i soggetti interessati; uno scenario strategico di medio e lungo periodo condiviso di sviluppo durevole e sostenibile del territorio coniugando recupero di identità, sicurezza e qualità ambientale; un programma d’azione per l’attuazione delle strategie e per perseguire in modo integrato gli obiettivi condivisi.
Il Contratto è stato recepito nel Piano strategico dalla Città Metropolitana di Firenze, che ha approvato anche gli altri due documenti.

In allegato i tre documenti
27/12/2018 16:04
Città Metropolitana di Firenze

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V