MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Cerreto Guidi
Positivo il primo bilancio delle attività della sezione “Scuola e Formazione” relativa al Progetto Leonardo 2019.
Voluto dall’Unione dei Comuni del Circondario Empolese/Valdelsa, il progetto Leonardo 2019 intende celebrare la ricorrenza dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci
Voluto dall’Unione dei Comuni del Circondario Empolese/Valdelsa, il progetto Leonardo 2019 intende celebrare la ricorrenza dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, con una serie di eventi nel territorio.

Il progetto è articolato in 4 settori: Comunicazione e promozione del territorio; Musei e luoghi di interesse culturale; Innovazione e impresa; Scuola e formazione.

In particolare in quello relativo a Scuola e formazione sono contenute le attività legate alla formazione dei docenti e degli studenti di ogni ordine e grado.



“Le possibilità che la figura di Leonardo da Vinci offre a livello di progetti educativi sono estremamente rilevanti con campi di attività che si estendono dall’arte alla scienza- commenta il Sindaco di Cerreto Guidi, Simona Rossetti, delegato alla scuola per l’Unione dei Comuni- e così in questi mesi sono stati coinvolti il Comitato Scientifico e le scuole. Una delle esigenze raccolte, è stata quella della formazione e su questa si sono indirizzati i nostri sforzi con la stesura di una articolato programma. Il progetto Leonardo 2019 per quanto compete la scuola-prosegue il Sindaco- prevede il coinvolgimento attivo delle scuole di ogni ordine e grado. Sono previste attività di progettazione, coordinamento, e formazione degli insegnanti, nonché il coinvolgimento di esperti provenienti dal mondo del lavoro, della ricerca e dell’università”.


Nel dettaglio queste, ad oggi, le attività della sezione Scuola e Formazione.


Attività formativa per insegnanti: grazie all’incarico affidato al Centro Bruno Ciari, sotto la direzione scientifica della dottoressa Roberta Beneforti, è stata svolta in questi mesi un’intensa attività formativa per insegnanti di ogni ordine e grado su Leonardo da Vinci, la sua vita e vari aspetti della sua attività artistica da parte di qualificati docenti. A ciascun incontro hanno preso parte circa 200 insegnanti. Gli incontri hanno riscosso un notevole successo e vista la massiccia adesione non è stato possibile accogliere tutte le richieste, tanto che è allo studio la possibilità di organizzare ulteriori appuntamenti.



Il programma degli incontri, ad oggi, è stato il seguente:



- “Ebbe nome Lionardo”. Tracce per una biografia di Leonardo da Vinci, Roberta Barsanti, Direttrice del Museo Leonardiano di Vinci.

- “Abitare il paesaggio nella storia”, Giuseppina Carla Romby, Docente di Storia dell’Architettura dell’Università di Firenze.

- “Leonardo Pittore”, Roberta Barsanti, Direttrice del Museo Leonardiano di Vinci.

- “L’eredità eccentrica di Leonardo da Vinci”, Carlo Falciani, Docente dell’Accademia di Belle Arti di Firenze.

- “Leonardo: conoscere l’uomo e la natura”, Paola Salvi, Docente dell’Accademia di Brera.

- “Alla stregua di Leonardo, grande giocatore e creatore di giochi, costruiamo/usiamo i videogiochi nella scuola”, Fabio Viola, Coordinatore Area Gaming Scuola Internazionale di Comics Firenze.



Attività didattica per le scuole primarie e secondarie di primo grado: l’incarico per la realizzazione di workshop a tema artistico incentrati sulla figura dei Leonardo è stato affidato all’Accademia delle Belle Arti di Firenze che ha messo a disposizione professori ed artisti i quali hanno fatto interventi diretti nelle scuole. Ad oggi hanno aderito circa 2500 studenti, ma si attendono altre adesioni.





Attività di alternanza scuola lavoro per gli istituti superiori: attraverso un protocollo di intesa fra l’Unione dei Comuni e l’Università di Pisa dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere è stato attivato il progetto Nel/Col/Dal Paesaggio di Leonardo da Vinci che partendo dalla forte connotazione identitaria della tematica Leonardo-paesaggio, idealmente collegata a tutti i comuni del territorio, intende individuare, sviluppare e restituire connessioni tematiche e linee di lettura che partano dalle opere nei musei (NEL), con queste ricostruiscano connessioni con i contesti storici, ambientali, sociali, culturali e con i macrotemi di Leonardo 2019 (COL), fino a giungere a nuovi territori ed elaborazioni(DAL).

Hanno aderito al progetto gruppi di lavoro di tutti gli Istituti superiori dell’Empolese Valdelsa per un totale di 65 studenti che opereranno a stretto contatto con le opere del territorio.
20/12/2018 15:28
Comune di Cerreto Guidi

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V