MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Silfi Spa
Via alla riqualificazione dell'illuminazione di piazza Santissima Annunziata
Inaugurato l'impianto a led progettato ad hoc per dare una nuova luce alla Basilica e alla statua equestre di Ferdinando I de’ Medici
Una nuova illuminazione per piazza Santissima Annunziata. Ha preso il via oggi la riqualificazione dell'illuminazione della piazza, progettata da SILFIspa, con l'inaugurazione dell'impianto a led a luce calda che dà una nuova luce al loggiato e alla facciata della basilica della Santissima Annunziata oltre che alla statua equestre di Ferdinando I de’ Medici. Si tratta della prima parte dell'intervento che, nei prossimi mesi, si completerà con l'accensione di una nuova luce sull'intera piazza e sui suoi loggiati. A integrazione della nuova illuminazione permanente, durante il periodo di F-LIGHT Firenze Light Festival, si aggiunge un’installazione proprio sotto i loggiati: un’installazione di led colorati cangianti, che fino al 6 gennaio diffonderanno luce colorata sui lati della piazza.

All'inaugurazione erano presenti l’assessore a sviluppo economico e turismo del Comune di Firenze Cecilia Del Re, il direttore generale di SILFIspa Manuela Gniuli e il presidente Matteo Casanovi. “Dopo gli ultimi undici mesi dedicati a dare maggior sicurezza notturna alla città grazie all’installazione dei primi 20.000 nuovi apparecchi a led, dicembre è il mese dedicato alla bellezza. Dopo Palazzo Medici Riccardi, via Cavour e San Miniato al Monte, terminiamo il ciclo di queste settimane mettendo al servizio della storia e dell’armonia di piazza Santissima Annunziata le migliori risorse illuminotecniche progettate su misura”, ha detto Casanovicommentando l'intervento inaugurato oggi.

Gli impianti accesi da questa sera e quelli che saranno installati nei prossimi mesi daranno una maggiore attrattività e vivibilità alla piazza, che avrà così un nuovo volto notturno. Sono 18 i nuovi apparecchi di illuminazionea led con luce calda in funzione da oggi, di cui 14 per il loggiato della chiesa e 4 apparecchi “sagomatori” con tecnologia ottica di derivazione teatrale: due per il frontone e il tamburo della basilica e due per la statua equestre che si trova al centro della piazza.

“Tra le illuminazioni permanenti che abbiamo voluto lasciare con questa edizione di Flight – ha detto l’assessore allo Sviluppo economico e turismo Cecilia Del Re– ce ne sono alcune pensate per luoghi legati a ricorrenze speciali: è il caso di Santissima Annunziata, che festeggerà nel 2019 i 600 anni dell’Istituto degli Innocenti. Abbiamo voluto valorizzare con la luce questa bellissima piazza, poco frequentata dai flussi turistici: un modo per esaltarne anche la prospettiva verso piazza Duomo attraverso via dei Servi. Guardando da piazza Duomo verso Santissima Annunziata d’ora in poi si vedrà la luce: un altro passo nella direzione del recupero e della vivibilità della piazza”.

Tra gli obiettivi della nuova illuminazione, che darà allo spazio un nuovo aspetto dopo il calar del sole, c'è proprio quello di migliorare la percezione sull’asse visivo da via de’ Servi, in modo che la luminosità della piazza sia omogenea a quella del contesto per chi proviene dal Duomo, grazie all’effetto prospettico del cavallo di Ferdinando I de’ Medici e alla valorizzazione della chiesa e del suo loggiato. La nuova illuminazione consente di tornare a percepire anche il frontone della facciata della chiesa, arretrato rispetto al loggiato, e il tamburo retrostante che sorregge la cupola, ridando profondità e plasticità architettonica al complesso monumentale.

Il tutto con un risparmio energetico di oltre il 60% rispetto all'impianto precedente, ma non solo: saranno più sicure anche le condizioni di manutenzione, grazie alla possibilità di utilizzare postazioni raggiungibili da piattaforma aerea senza dover transitare dai tetti degli immobili vincolati.

La nuova illuminazione rientra nell'ambito di F-Light, il festival promosso dal Comune di Firenze e organizzato da Mus.e con la direzione artistica di Sergio Risaliti, in programma fino al prossimo 6 gennaio, che ogni anno, oltre alle installazioni luminose temporanee, lascia a Firenze una nuova luce permanente su monumenti e luoghi simbolo della città.
14/12/2018 18:16
Silfi Spa

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V