MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Museo dell’Opera del Duomo
Cerimonia conclusiva del Master in Cultural Heritage. Creativity, Innovation & Management dell’Opera di Santa Maria del Fiore e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore
L'evento martedì 18 dicembre alle ore 15.30. Vi hanno partecipato studenti provenienti da vari Paesi del mondo tra cui Siria e Egitto. Marchesi Antinori, Max Mara Fashion Group, La Marzocco, Starhotels, Travel Appeal Firenze, Ferragamo, Stefano Ricci, il Comune di Firenze tra i partner del progetto
Martedì 18 dicembre, ore 15.30, si terrà la Cerimonia di chiusura dell’Executive Master in Cultural Heritage. Creativity, Innovation & Management dell’Opera di Santa Maria del Fiore e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Si tratta della prima iniziativa che ha visto collaborare le due istituzioni per dare vita a un master a tempo pieno, in lingua inglese, che si è tenuto a Firenze da gennaio a dicembre 2018 presso lo Studium Florentinum, area di higher education e promotion dell’Opera. Al Master hanno preso parte studenti provenienti da diversi Paesi del mondo come Stati Uniti, Australia, Francia, ma anche Siria ed Egitto.

Alla cerimonia di chiusura, aperta al pubblico, che avrà luogo presso l’Antica Canonica di San Giovanni (Piazza San Giovanni 7), interverranno: Alessandro Rovetta dell’Università Cattolica, direttore del Master, Lorenzo Luchetti, direttore dell’Opera di Santa Maria del Fiore, Roberto Brambilla, direttore Postgraduate Education and Research Partnership dell’Università Cattolica, Laura Bertoni, project manager Studium Florentinum dell’Opera, Timothy Verdon, direttore del Museo dell’Opera del Duomo e Piero Antinori, presidente onorario Marchesi Antinori Spa.

L’Executive Master in Cultural Heritage. Creativity, Innovation & Management offre una formazione globale, pensata per dotare i partecipanti di strumenti per comprendere la complessità del patrimonio culturale dal punto di vista economico e gestionale in rapporto al turismo. Le due istituzioni hanno voluto creare un’opportunità formativa multidisciplinare unica nel suo genere, all’insegna della profondità culturale che il nostro Paese rappresenta nel mondo, creando un ambiente dinamico in cui gli studenti hanno avuto la possibilità di vivere un’esperienza multiculturale e intellettualmente stimolante.

Il corso ha una solida base gestionale e umanistica per il management dei settori storico-artistici e turistici che sostengono l'innovazione, la creatività e lo sviluppo delle imprese, oltre che gli strumenti per intraprendere un percorso imprenditoriale per la creazione di nuove realtà nel settore. La struttura del corso ha previsto accanto a lezioni, testimonianze di esperti e professionisti, workshop, anche una fase di stage (settembre – dicembre ’18), presso le organizzazioni e aziende partner che si distinguono come eccellenza italiana, ognuna nei propri settori. Marchesi Antinori, Max Mara Fashion Group, La Marzocco, Starhotels, Travel Appeal Firenze, il Comune di Firenze con i progetti d’Arte contemporanea delle Murate, sono alcuni dei partner aziendali che hanno accolto gli studenti per le esperienze sul campo.

Partners Executive Master in Cultural Heritage. Creativity, Innovation & Management :

Comune di Firenze (Le Murate/progetti d’arte contemporanea), Art Defender, Arterìa, K-array; Marchesi Antinori, La Marzocco, Max Mara Fashion Group, Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella, Pandolfini Casa d’Aste, Salvatore Ferragamo, Sapaf, Starhotels, Stefano Ricci, The Florentine, Travel Appeal e inoltre,

Azienda Agricola Case Basse, Azimut Holding, BB spa, BS- Business Strategies, China 2000, Colorobbia Italia, El. En group, Emilio Pucci, Fattoria Valdastra, FlorenceTown, Fratelli Alinari, Galleria Fornaciai, Giunti Editore, Grado Zero Innovation, Hitachi Rail Italy, Lanificio Faliero Sarti, Nuovo Pignone GE Oil & Gas, Officine Panerai, Pitti Immagine, Rifle, Sammontana, Tecnoconference - TC group.
14/12/2018 12:41
Museo dell’Opera del Duomo

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V