MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Scarperia e San Piero
Il Comune di Scarperia e San Piero al Festival dell’Economia Civile
Il Vice Sindaco sottoscrive il manifesto
Si è svolto a Campi Bisenzio dal 15 al 17 novembre scorso il festival dell’Economia Civile, promosso dal Comune di Campi, Anci toscana e Regione Toscana, Città metropolitana di Firenze, Legambiente e S.E.C. (scuola di economia civile) che si è concluso con la sottoscrizione, simbolica, sabato mattina del manifesto “La rete dei Comuni toscani e della Regione per la collaborazione e l’innovazione civica”. Anche il Comune di Scarperia e San Piero ha aderito all’iniziativa e il Vice sindaco Francesco Bacci ha firmato il manifesto.

Che cos’è l’economia civile? E’ l’idea di un nuovo modello di sviluppo, integralmente sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale. Partendo da questa nuova prospettiva i Comuni che hanno sottoscritto il manifesto si sono impegnati a fare rete e a condividere tra loro le singole esperienze di buone pratiche amministrative che spesso rimangono isolate, ma che hanno in sé i fondamentali valori dai quali partire per disegnare nuovi orizzonti. Sempre più Comuni in Toscana attuano pratiche sociali di condivisione collaborativa: si va da esperimenti di welfare di comunità a pratiche di rigenerazione urbana che coinvolgono cittadini ed associazioni nella progettazione, nella gestione e nella cura degli spazi e dei luoghi, da esperienze di abitare condiviso ad attività di accoglienza diffusa ed inclusiva. In sintesi, l’idea alla base dell’economia civile è che ogni uomo si debba nutrire anche di relazioni, di motivazioni e di fiducia e che l’attività economica debba tendere al bene comune e non solo alla ricerca di soddisfazioni individuali.

Il Vice Sindaco Francesco Bacci nel suo intervento al Festival ha sottolineato che “l’economia civile per i territori rurali come il nostro può essere una buona soluzione per il recupero economico di attività come l’agricoltura e l’artigianato, sia in termini di posti di lavoro che di benessere della comunità. E in particolare l’economia civile è la migliore strada economico-sociale per fare in modo che nessuna persona, in particolare chi si trova in situazione di disagio, sia espulsa dal mercato del lavoro perché considerata improduttiva. Una società giusta deve dare la possibilità a tutti di poter trovare un posto in ambito lavorativo e produttivo creando luoghi di lavoro, mansioni e ambienti che si conformano alla condizione fisica, psichica e sociale di ciascuno”.

E’ una sfida per il futuro che l’amministrazione comunale vuole intraprendere insieme ai cittadini, all’associazionismo e alle realtà economiche e sociali del territorio comunale.
20/11/2018 13:36
Comune di Scarperia e San Piero

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V