MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Tavarnelle Val di Pesa
Tra le colline del Chianti e della Valdelsa stravince il sì. I cittadini di Barberino e Tavarnelle vogliono tornare insieme, dopo oltre un secolo di separazione
A Tavarnelle il voto favorevole ha raggiunto l’82,11 per cento, a Barberino il 67,73 per cento
Manifesto referendum Barberino-Tavarnelle
Il Comune di Barberino Tavarnelle è realtà. E’ “nato”, riconosciuto nel parere espresso dalle comunità, il nuovo ente che fonderà in un unico comune le amministrazioni comunali di Barberino Val d’Elsa e Tavarnelle Val di Pesa. Su entrambi i territori i voti favorevoli, dichiarati nell’ambito della consultazione referendaria che si è tenuta domenica 11 e lunedì 12 novembre, hanno raggiunto percentuali molto alte. A Tavarnelle l’82,11 per cento del sì ha prevalso sulla posizione contraria che si è attestata sul 17,89 per cento. E’ nel comune guidato dalla giunta Baroncelli che all’appello di recarsi al voto per esprimere il proprio parere sull’istituzione del comune unico hanno risposto 2979 cittadini corrispondenti al 49,09 per cento degli aventi diritto al voto. Per l’esattezza sono stati rilevati 2424 si e 530 no.

A Barberino Val d’Elsa sono stati 1264 si a decretare la vittoria del comune unico contro 602 schede contenenti il voto opposto. La percentuale complessiva di chi ha fatto sentire il proprio sostegno a favore del comune unico ha raggiunto quota 67,73 per cento, quelli contrari si attestano sul 32,27 per cento. “E’ un risultato straordinario, superiore alle nostre aspettative – dichiarano i sindaci Giacomo Trentanovi e David Baroncelli – la sfida era molto complessa, non era facile dopo secoli di storia modificare l’assetto istituzionale dei comuni ma la nostra è una comunità che da anni pensa in modo unitario, le associazioni operano insieme, i comuni lavoravano da tempo in maniera congiunta, come testimonia il lungo percorso amministrativo che spazia dalle gestioni associate all’istituzione dell'Unione comunale, il nostro tessuto sociale è già una realtà unica, vincere in tutte le sezioni di tutto il territorio è stata una soddisfazione eccezionale, un trionfo accompagnato da punte altissime e dalla prevalenza dei sì. Terminati i festeggiamenti che oggi stiamo condividendo con tutta la nostra comunità, inizieremo a lavorare sugli adempimenti, lo statuto è già stato delineato da una commissione consiliare, procederemo con la riorganizzazione e la predisposizione del nuovo comune". In virtù della fusione approvata, il Comune unico di Barberino e Tavarnelle, che formalmente nascerà dal 1 gennaio 2019, riceverà un contributo fino ad un massimo di 22milioni da finanziamenti statali e regionali. “Da oggi si apre un grande periodo di prosperità – concludono i sindaci - legato non soltanto al peso economico del contributo ma soprattutto alla possibilità di vedere oltre e lavorare e costruire il futuro insieme”.
12/11/2018 19:09
Comune di Tavarnelle Val di Pesa

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V