MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Barberino Val d'Elsa
La Casa dell’Arcobaleno, partiti i lavori per la ricostruzione della scuola dell’infanzia di Marcialla
Si è aperto il cantiere per la realizzazione della nuova scuola
Un investimento da oltre un milione di euro finanziato al 50 per cento da fondi ministeriali
Si è aperto il cantiere per la ricostruzione della nuova scuola dell'infanzia di Marcialla. Sono stati ufficialmente assegnati i lavori alla ditta, aggiudicataria, che eseguirà l'importante intervento di edilizia scolastica, un investimento da oltre un milione di euro, finanziato al 50 per cento con risorse statali. L'opera rientra nel Piano delle opere pubbliche dell'Unione Comunale del Chianti Fiorentino.

La giunta comunale dà avvio ufficialmente alla rinascita di una struttura aperta e accogliente. Un edificio che dialoga con il territorio, anche oltre l'orario scolastico, dotato di forme che stimolano creatività e immaginazione, spazi flessibili e confortevoli, consono alle esigenze ecosostenibili e ai bisogni della comunità. Per il sindaco e il vicesindaco il progetto di ricostruzione della scuola La Casa dell'Arcobaleno punta a realizzare un edificio moderno, a misura di bambino, elaborato per accogliere tre aule, una palestra, la mensa, una biblioteca, spazi comuni che agevoleranno occasioni di socializzazione e attività e laboratori condivisi.

L'edificio scolastico era stato chiuso dal sindaco di Barberino Val d'Elsa per motivi legati alla stabilità sismica e strutturale, dopo un ciclo di verifiche e monitoraggi che ne decretarono l'inabilità. L'importo dell'intervento ammonta complessivamente a un milione e centomila euro di cui 550mila euro il contributo ottenuto da fondi ministeriali e una somma finanziata con mutuo sostenuto dal Comune di Barberino attraverso il bilancio dell'Unione. L'opera di ristrutturazione dell'immobile è una questione cara all'amministrazione comunale sin dai primi atti di programmazione, già nell'autunno del 2014 l'intervento era stato inserito nel piano triennale delle opere pubbliche dell'Unione; ciò che guida ogni azione della giunta è la sicurezza e la qualità della vita scolastica dei bambini, ed è lo stesso pensiero che guidò la decisione di chiudere qualche anno fa la scuola ritenuta, secondo uno studio, accompagnato da un ciclo di indagini e ricerche, realizzato dal Comune, non idonea ai requisiti richiesti dalla normativa vigente in materia strutturale e antisismica. L'opera rappresenta un ulteriore tassello nel panorama dei servizi e degli interventi scolastici che scommettono sulla centralità delle frazioni e metterà a disposizione alcuni spazi dove svolgere attività a favore della comunità.
09/11/2018 08:08
Comune di Barberino Val d'Elsa

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V