MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Inail
A Firenze, il seminario “La Valutazione dei rischi in ottica di genere”
Al centro dei lavori le diversità nella prevenzione
A Firenze, il 4 ottobre 2018 – orario 9,00/13,00 presso l’Auditorium Cosimo Ridolfi di Banca CR Firenze, Via Carlo Magno n.7 - è in programma il seminario “La valutazione dei rischi in ottica di genere”, organizzato da Inail Toscana, in collaborazione con l’Ordine dei consulenti del lavoro e la Fondazione studi consulenti del lavoro di Firenze.
Fare prevenzione integrando il concetto di genere nella valutazione dei rischi sul lavoro e contribuire alla diffusione della cultura della valorizzazione delle diversità: è questo il filo conduttore del seminario.
Il programma, ricco di interventi e spunti di riflessione, consente di affrontare la tematica da più angolazioni, attraverso la partecipazione delle professionalità dell’Inail Toscana, rappresentanti del mondo accademico e istituzionale, nonché del mondo del lavoro.
Giovanni Asaro, Direttore regionale Inail Toscana e Moreno Panchetti, Presidente Ordine consulenti del lavoro Firenze aprono i lavori.
Tra i relatori Antonella Ninci, Presidente Comitato unico di garanzia Inail e Laura Scalia Coordinatore del Coordinamento regionale comitati Inail Toscana.
Di particolare significatività la testimonianza aziendale di BHGE Nuovo Pignone, attraverso l’intervento delle figure chiave del servizio prevenzione e protezione: RSPP e RLS.
L’iniziativa è stata organizzata anche per ricordare la passione e l’impegno profuso in materia di salute e sicurezza sul lavoro in ottica di genere da Paola Sini, vice coordinatore Coordinamento regionale comitati Inail Toscana, prematuramente scomparsa nel gennaio 2017.
Il significativo numero di iscrizioni sono una dimostrazione concreta di come la tematica della valutazione dei rischi in ottica di genere sia di forte attualità e trasversale sia al settore pubblico che privato.
La partecipazione è gratuita e prevede per gli RSPP/ASPP l’attribuzione di crediti formativi per n.4 ore di aggiornamento professionale, nonché n.4 crediti per gli iscritti agli Ordini dei Consulenti del Lavoro.
01/10/2018 12:15
Inail

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V