MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Anci
Milleproroghe blocca 3,8 miliardi di euro attivati dal #pianoperiferie
Nardella: "Lotteremo con gli altri sindaci per avere ciò che spetta ai nostri cittadini". Ricci: "Giù le mani dal bando periferie". Comune di Firenze invia intimazione al Governo
"Questo Governo vuole uccidere le periferie delle nostre città! Con il #milleproroghe al Senato bloccano 3,8 miliardi di euro attivati dal #pianoperiferie stracciando impegni già firmati. È inaccettabile! Lotteremo con gli altri sindaci per avere ciò che spetta ai nostri cittadini". E' quanto scrive su twitter il sindaco di Firenze Dario Nardella e coordinatore Anci delle Città metropoitane.(com/gp)

"Giù le mani dal bando periferie! Sono 2 miliardi contro degrado e per la trasformazione di 100 città. Parlamento e governo ritornino indietro altrimenti con i sindaci, di tutti i colori politici, sarà battaglia durissima. Pronti a presidiare camera con fascia tricolore. #mobilitati". Lo scrive in un tweet il sindaco di Pesaro e vice presidente dell’Anci Matteo Ricci riguardo alla sospensione delle convenzioni del Bando periferie per 96 tra città e aree metropolitane nel decreto Milleproroghe per la quale anche il presidente dell'Anci Antonio Decaro ha annunciato l'ipotesi di una diffida della Presidenza del Consiglio.(com/gp)

(ANSA) - FIRENZE, 08 AGO - "E' già partita dal Comune una lettera di intimazione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri ad erogare il 20% dell'anticipo" dei fondi previsti dal bando periferie, "secondo impegni che sono stati scritti da governi precedenti e che valgono anche per quello attuale". Lo ha affermato Dario Nardella (Pd), sindaco di Firenze, intervistato dal Tgr Rai della Toscana. Nardella ha ricordato che il controverso emendamento al decreto Milleproroghe sul tema, "se approvato, azzera i 18 milioni di euro del piano nazionale per le periferie che riguardano la città di Firenze: si tratta di riqualificazione di marciapiedi, verde pubblico, illuminazione, telecamere per la sicurezza fondamentali per le nostre periferie". Il sindaco ha annunciato: "siamo pronti a una guerra senza mai fermarci, perché questi soldi sono stati già impegnati e appaltati, e la metà addirittura contrattualizzati. Io non posso permettere che siano i fiorentini a pagare per un atto politico del governo che è irragionevole, grave e anche illegittimo".
08/08/2018 10:54
Anci

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V