MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Toscana Aeroporti Firenze e Pisa
Presentato il progetto Otello 2.0
Tax free shopping più facile senza file
Toscana Aeroporti, l’Agenzia delle Dogane e Monopoli insieme ad Enac hanno presentato oggi, presso l’aeroporto di Firenze A. Vespucci, il nuovo sistema Otello 2.0, sistema informatico per semplificare il tax free shopping per i turisti toscani extra UE.

Dal 1° settembre sarà possibile, per i visitatori extra UE, richiedere il rimborso iva senza più la necessità del visto cartaceo della Dogana: niente più file, quindi, negli aeroporti di Pisa e Firenze.

Otello è il frutto di un progetto realizzato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli nell’ambito delle iniziative a supporto di EXPO 2015 per dare corso al processo di digitalizzazione del tax free shopping. Otello è già operativo dal 2015 presso gli aeroporti di Malpensa e Fiumicino ed ha prodotto da subito evidenti benefici: maggior efficienza ed efficacia dei controlli, emersione di fenomeni fraudolenti e netta riduzione dei tempi per ottenere il visto doganale.

Il settore del tax free shopping è un settore in forte crescita in Toscana. Nella sola Firenze nei primi 9 mesi del 2017 le vendite tax free sono cresciute del 6% rispetto allo stesso periodo del 2016. Dati positivi per le categorie merceologiche: “Moda&Abbigliamento” +6%, bene anche “Gioielli&Orologi” con un +4%.

Da gennaio a settembre 2017 lo scontrino medio registrato a Firenze e` stato pari a 782 €, cifra di poco superiore rispetto al dato italiano (769 euro). Complessivamente il settore del tax free in Italia si concentra principalmente a Milano (32%), seguita da Roma (17%), Firenze (10%) e Venezia (6%).

Per Marco Carrai, Presidente di Toscana Aeroporti, “la mission di Toscana Aeroporti è quella di creare e gestire le infrastrutture, necessarie ai tanti soggetti che operano in un aeroporto, per soddisfare le esigenze dei passeggeri fornendo il massimo della qualità dei servizi. Questo presentato oggi è un esempio di successo che permetterà ai passeggeri di ottenere un servizio migliore in minor tempo ed ai commercianti toscani migliori opportunità di business.”

Per il Direttore Interregionale Toscana Sardegna e Umbria dell’Agenzia delle Dogane, dott. Giuseppe Napoleoni: “nell’ambito del programma della Pubblica Amministrazione - full digital sin - la nuova applicazione OTELLO 2.0 è un importante investimento messo a disposizione per garantire ai passeggeri migliori servizi sempre più semplificati e dinamici e nel contempo assicurare allo Stato un controllo più efficace ed efficiente specializzando per questo sempre più le professionalità in servizio all’Agenzia Dogane Monopoli”.

Il Direttore Aeroportuale ENAC per la Toscana, dott.ssa Fabiola Cardea afferma come “ENAC stimoli il raccordo e favorisca la comprensione, fra tutti i soggetti coinvolti (Enti di Stato e Privati). La forza di uno sviluppo integrato delle esigenze di ciascuno e delle infrastrutture messe a disposizione, è la nostra politica per garantire maggiore qualità dei servizi ai passeggeri aeroportuali e per favorire le opportunità di crescita per un territorio e per tutti i soggetti interessati.”
18/07/2018 14:03
Toscana Aeroporti Firenze e Pisa

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V