MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci
30 anni del Centro Pecci
Tre giorni di iniziative da sabato 23 giugno
Locandina Centro Pecci
Tre giorni di iniziative che culmineranno sabato 23 giugno alle 19.00 con l'incontro pubblico su cambiamenti e prospettive a 30 anni dall'apertura del museo e il concerto di GODBLESSCOM­PUTERS, seguito dal live dj set di NUMA CREW alle 22.00.


CALENDARIO COMPLETO DELLE INIZIATIVE
VENERDÌ 22 GIUGNO


/// PROGETTI SPECIALI ///
RAINER GANAHL Please, teach me Chinese – Please, teach me Italian
17.00 opening
17.30 — 19.00 attività libera e gratuita per bambini e adulti curiosi

via Pistoiese 147, Prato
Ingresso libero

L’azione pubblica di Rainer Ganahl mette in scena le relazioni fra lavoratori italiani e cinesi nel momento di passaggio dall’industria del ‘900 alla globalizzazione. Realizzata come un vero street festival insieme ai Kinkaleri, coinvolge anche cicloamatori guidati da Dryphoto.


/// EDUCATION ///
YOKO ONO, Dream
18.00 — 19.30 laboratorio
18.30 visita guidata

via Pistoiese 147, Prato
Ingresso libero

Attività per bambini e adulti curiosi in occasione della Street Festa di via Pistoiese, sui Billboards dell’artista concettuale Yoko Ono installati al Macrolotto Zero di Prato.


/// CINEMA ///
L’AFFIDO. UNA STORIA
DI VIOLENZA — JUSQU’À LA GARDE
18.30 / 21.15

Centro Pecci, Cinema
Biglietti: € 6,00 / € 4,50

Julien vorrebbe proteggere la madre dalla violenza fisica e psicologica del padre ed ex coniuge di lei, ma l’ossessione di quest’ultimo è pronta a trasformarsi in furia cieca. Leone d’Argento per la Miglior Regia e Leone del Futuro per la Migliore Opera Prima al Festival di Venezia 2017. Fra, 2017; di Xavier Legrand; 90’; v.o. sott .it e vers .it.

SABATO 23 GIUGNO


/// EDUCATION ///
COSTRUIRE UN ALBERO
15.30 — 18.00

Centro Pecci
Ingresso libero

A 30 anni dai primi laboratori di Bruno Munari al Centro Pecci, il suo lavoro appare ancora estremamente fecondo. Riprendendo il fortunato format dei Laboratori Liberatori, in occasione del Trentennale, famiglie e curiosi avranno la possibilità di sperimentare un laboratorio contribuendo alla costruzione di un’enorme installazione collettiva.


/// PUBLIC PROGRAM ///
Pecci Flash Back: premiazione
18.30

Centro Pecci, Sala Zorio
Ingresso libero


/// PUBLIC PROGRAM ///
HOUSTON, PRONTI AL DECOLLO. Cambiamenti e prospettive a 30 anni dall’apertura del Centro Pecci
19.00 — 20.00

Centro Pecci, Sala Zorio
Ingresso libero

La nuova architettura del Centro Pecci inaugurata nel 2016, è stata spesso paragonata a un’astronave, pronta a partire per spazi sconosciuti. Di certo, nei suoi trent’anni di storia, il museo è cambiato molto, così come è cambiata Prato, in una continua evoluzione come spazio di confronto per la comunità. Muovendosi tra passato e futuro ne discuteranno, insieme alla direttrice Cristiana Perrella, l’artista Maurizio Nannucci,
il direttore del Museo Novecento di Firenze Sergio Risaliti e lo scrittore Edoardo Nesi, moderati dalla giornalista Alessandra Mammì.


/// PROGETTI SPECIALI ///
Cena per i trent’anni del Centro Pecci. Menu ideato da Angiolo Barni
21.00

Centro Pecci, Myo
Menu in tre portate € 25,00
È consigliata la prenotazione
t. +39 0574 159 7312


/// MUSICA ///
GODBLESSCOMPUTERS
& NUMA CREW
22.00

Centro Pecci, Anfiteatro
Ingresso libero fino a esaurimento posti
Live-set & dj-set
DOMENICA 24 GIUGNO


/// CINEMA ///
L’AFFIDO. UNA STORIA
DI VIOLENZA — JUSQU’À LA GARDE
18.30 / 21.15

Centro Pecci, Cinema
Biglietti: € 6,00 / € 4,50

Julien vorrebbe proteggere la madre dalla violenza fisica e psicologica del padre ed ex coniuge di lei, ma l’ossessione di quest’ultimo è pronta a trasformarsi in furia cieca. Leone d’Argento per la Miglior Regia e Leone del Futuro per la Migliore Opera Prima al Festival di Venezia 2017. Fra, 2017; di Xavier Legrand; 90’; v.o. sott .it e vers .it.


/// PROGETTI SPECIALI ///
LORIS CECCHINI, Waterbones (climbing)
17.00

Gallery Hotel Art, vicolo dell’Oro 5, Firenze
Ingresso libero

Il nuovo progetto site-specific di Loris Cecchini installato nel cuore di Firenze, prelude alla collocazione permanente di un’opera dell’artista alla Biblioteca Lazzerini di Prato, come opera pubblica per la città, prevista per il prossimo settembre.
21/06/2018 21:37
Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V