MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Tavarnelle Val di Pesa
Avviata la progettazione per la riqualificazione della pineta di Tavarnelle, investimento da 40mila euro
Il progetto di restyling prevede la sostituzione delle alberature, nuovi giochi e un impianto di illuminazione a led, arredi ed elementi di decoro che aumenteranno la fruibilità all’area, nel segno della memoria
La memoria rinasce, torna a galla dal fiume dei ricordi e delle testimonianze di chi ha vissuto gli spazi urbani e li ha condivisi nel corso dei decenni con la propria comunità. La storia, fatta di piccoli pensieri e grandi azioni, che hanno scritto le pagine della socialità di Tavarnelle, non riemerge soltanto dalle fotografie ingiallite, seppur custodite gelosamente negli album di famiglia, ma dagli stessi luoghi frequentati dalle famiglie e dai passaggi generazionali che hanno visto crescere la vitalità del paese sui quali il tempo ha inesorabilmente impresso i propri segni.

Un sottile fil rouge connota l'attività della giunta Baroncelli, teso a costruire un ponte tra il passato e la contemporaneità. L’obiettivo della giunta è quello di recuperare pezzi della vita di un tempo, restaurare tasselli di usi, costumi e tradizioni che non devono essere dispersi ma valorizzati. Con una variazione di bilancio che ha richiesto un investimento complessivo pari a 40mila euro, il Comune di Tavarnelle ha aggiunto tra le priorità dell’agenda dei lavori pubblici, finalizzati al miglioramento delle aree urbane, la riqualificazione della Pineta del capoluogo. Uno spazio vissuto fin dagli anni ‘60 dove la musica e il ballo dominavano le serate calde dell'estate tavarnellina. “E’ uno spazio - annuncia il sindaco David Baroncelli – che necessita di un importante intervento di restyling, un’agorà naturale che rinasce proprio nel segno di ciò che questa essa ha rappresentato in passato nel corso del tempo, quando le famiglie vi si incontravano per trascorrere il loro tempo libero, creavano opportunità di conoscenza, socializzazione e aggregazione, si divertivano con la musica dal vivo e il ballo in pista”.

Il sindaco Baroncelli ha avviato la progettazione per la riqualificazione del verde pubblico nell'ambito di un ampio e articolato progetto che prevede numerose azioni. “La rinascita della Pineta - spiega il sindaco Baroncelli - avverrà con il controllo e il monitoraggio delle alberature divenute pericolose e con l'eliminazione di una decina di piante che verranno sostituite con altrettante alberature”. Si tratta nello specifico di alberi di pino i cui fusti sono inclinati e creano vari ordini di problemi. “Procederemo - aggiunge il sindaco - con il miglioramento dell’area giochi per i bambini, la dotazione di un nuovo impianto di illuminazione a led per il risparmio energetico e il rifacimento di vari elementi legati al decoro urbano”. L’intenzione della giunta Baroncelli è quella di riportare il cuore vivo di Tavarnelle in un luogo della memoria storica rafforzando la funzione di spazio pubblico e di luogo di incontro anche attraverso la creazione di un chiostro o di una zona di servizio a disposizione dei cittadini e dei visitatori. Il progetto di riqualificazione sarà avviato in linea di continuità con il recupero e il rifacimento del quartiere di via Naldini i cui lavori sono al momento in corso.
16/06/2018 09:28
Comune di Tavarnelle Val di Pesa

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V