MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Tavarnelle Val di Pesa
La giornata nazionale Emas Italia si terrà nella cornice di Badia a Passignano.
Venerdì 25 marzo alle ore 11. Italia verde da Oscar. Le migliori organizzazioni ambientali a Tavarnelle nella Green Week della Comunità Europea. Il Comune, pluripremiato, ospita e premia le realtà pubbliche e private che si sono distinte sul fronte della sostenibilità ambientale
Il Chianti premia i campioni dell’economia ambientale nella Green Week dell’Unione Europea. L’evento nazionale Emas Italia 2018, promosso dal Ministero dell’Ambiente, incorona Tavarnelle Val di Pesa capitale delle buone pratiche e dei modelli di cultura ambientale. L’importante manifestazione che riunisce le organizzazioni ecosostenibili più virtuose nella sfera pubblica e privata sarà ospitata nella millenaria cornice di Badia a Passignano. Tra le atmosfere e le architetture medievali del complesso monastico dove si staglia il monumentale affresco dell’Ultima Cena, capolavoro di Domenico Ghirlandaio, venerdì 25 maggio alle ore 11 si terrà la cerimonia di consegna delle targhe alle migliori organizzazioni italiane registrate. Emas è un sistema comunitario di ecogestione e audit che promuove lo sviluppo sostenibile attraverso una forma di gestione attenta all’ambiente. Si tratta di uno strumento finalizzato a sviluppare una spiccata sensibilità nei confronti dell’ambiente, determinante per realizzare un punto di contatto tra le organizzazioni e il territorio.

Saranno una quindicina i riconoscimenti assegnati a realtà diverse fra loro, selezionate da tutta Italia. Sono amministrazioni pubbliche, società e imprese che si sono distinte sul fronte ambientale per la progettazione e la messa in campo di interventi, performances e azioni concrete, applicati secondo i principi ispiratori dello schema europeo. “In un territorio pluripremiato come il nostro, - dichiara il sindaco David Baroncelli - ospitare l’evento di rilievo nazionale è motivo di vanto e fonte di soddisfazione, ricordiamo che Emas Italia ha impalmato Tavarnelle quattro volte come il miglior comune d’Italia tra le amministrazioni di piccole dimensioni, tale risultato è frutto di un lungo lavoro portato avanti negli anni con grandi sforzi e risorse investite negli interventi che hanno mirato ad elevare il livello di qualità della vita delle nostre comunità, oltre all’Emas Italia, il Comune ha vinto nel 2012 l’Emas Award, accompagnato da tre candidature dal 2010".

“Uno degli aspetti che ci ha permesso di salire sul podio delle migliori amministrazioni pubbliche - ha aggiunto l’assessore all’Ambiente Marco Rustioni - è stata la gestione oculata dei rifiuti per la differenziazione di qualità attraverso un sistema integrato di strumenti adeguati alle caratteristiche del territorio, dal porta a porta in alcune frazioni che intendiamo incrementare in altre aree al sistema diffuso dei bidoncini di prossimità e delle calotte con chiavetta all’interno dei centri urbani. Abbiamo ottenuto risultati importanti, raggiungendo l’80 per cento di raccolta differenziata, grazie alla risposta dei cittadini che hanno mostrato una forte coscienza collettiva, siamo stati i pionieri sul fronte del compostaggio domestico con la distribuzione delle prime compostiere a partire dalla seconda metà degli anni ‘90, oggi siamo il comune dell’area fiorentina con il maggior numero di compostiere, il 22 per cento in rapporto alla densità demografica”. Altre azioni virtuose sono state l’installazione di fontanelli nelle aree pubbliche e negli edifici scolastici, l’utilizzo di regolamenti, azioni e interventi per l’ottimizzazione dei processi di informazione e vicinanza sociale, la riduzione della produzione degli imballaggi nell’ambito del progetto Chianti Waste Less.

Le organizzazioni, protagoniste dell’evento di Tavarnelle, hanno aderito ad uno specifico bando di concorso, emanato dal Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit ed Ispra. Organizzato dal Comune di Tavarnelle in collaborazione con Ispra, la manifestazione ha ricevuto l’approvazione della Commissione Europea ed è stata inserito nel novero dei prestigiosi eventi accreditati per la “Green Week” della UE. Saranno premiate le organizzazioni che si sono distinte in particolar modo nell’attività di comunicazione in base alle tre categorie di iscrizione, la prima per la dichiarazione ambientale più efficace sul piano della comunicazione, la seconda per l’iniziativa promozionale in ambito Emas che abbia coinvolto in maniera più efficace i propri destinatari, la terza per il contenuto multimediale più efficace.

L’evento offrirà l’occasione di tracciare un bilancio dell’esperienza con la quale Emas ha contribuito al rilancio e allo sviluppo della gestione e del sistema dell’economia circolare. La cerimonia di premiazione sarà preceduta da una serie di interventi specifici, con la partecipazione di esperti Emas e rappresentanti locali.

Per informazioni e per partecipare all'iniziativa (prenotazione obbligatoria): Ufficio Ambiente tel. 0558050844 ambiente@comune.tavarnelle-val-di-pesa.fi.it.
21/05/2018 17:57
Comune di Tavarnelle Val di Pesa

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V