MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa
Sicurezza stradale, l’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa investe un milione e 600 mila euro
Videosorveglianza, monitoraggio dei semafori, controllo della velocità e nuovi mezzi in dotazione alla Polizia locale dell’Empolese Valdelsa
Dopo l’approvazione del nuovo regolamento della Polizia locale, l’Unione nei Comuni dell’Empolese Valdelsa compie un altro passo significativo nell’ottica di un sempre maggiore impegno per la sicurezza stradale e per il controllo del territorio. Lo fa attraverso un investimento di circa 1 milione e 600 mila euro in mezzi tecnologici e dotazioni utili a migliorare l’attività della Polizia Municipale. L’investimento riguarda varie voci con impegni che in alcuni casi si sono già concretizzati e che in altri casi verranno realizzati nei prossimi mesi.

Per gli investimenti fatti ha espresso soddisfazione ial sindaco di Fucecchio Alessio Spinelli, delegato alla polizia municipale dell’Unione dei Comuni. “Gli investimenti che come Unione dei Comuni stiamo facendo – dice – rappresentano un ulteriore passo per quanto riguarda il controllo del territorio. Sono investimenti utili a migliorare la sicurezza delle nostre strade e il lavoro quotidiano della polizia municipale. Un corpo che dopo l’approvazione del nuovo regolamento può definirsi unico a tutti gli effetti. Adesso lavoreremo per migliorarlo sempre di più con uomini e mezzi a beneficio di tutti gli 11 comuni dell’Empolese Valdelsa”.

Vediamo nel dettaglio quali sono le varie voci di investimento.



MONITORAGGIO DEI SEMAFORI

La metà dell’intero impegno economico riguarda il controllo dei semafori. E’ stata effettuata una ricognizione sugli impianti semaforici dell'Unione da parte del personale della Polizia Municipale. Dalle verifiche è risultato necessario per la sicurezza stradale l’acquisto di 26 strumenti di controllo per 14 incroci in relazione al loro contesto nella viabilità stradale. Nei prossimo mesi verrà espletata la gara di appalto. I comuni interessati saranno:

Empoli (Via Cellini, Via Fucini/Via Vanghetti, Via Carrucci/Via Busoni, Viale Petrarca/Via Masini, Via G. da Empoli/Via Curtatone e Montanara, Via G. da Empoli/Via Roma, Ponte a Elsa su SS67), Fucecchio (SP11/via delle Fornaci, Via Battisti/Viale F.lli Rosselli, Via Cairoli/Via Landini Marchiani, Via Dante/Via di Fucecchiello), Vinci (Via Sanzio/Via Sauro, Incrocio Via Lamporecchiana/Cerretana/Martiri) e Cerreto Guidi (Sp 31 via sul Vincio/Via della Berna).

Un discorso a parte va fatto per Castelfiorentino. Qui è già in corso la procedura per l'affidamento di 4 postazioni di controllo semaforico: due postazioni all’intersezione tra le vie Bruno/Potente/Zanini/Don Minzoni e due postazioni sulle vie Machiavelli (lato Empoli)/dei Praticelli/Machiavelli (lato Certaldo)/Bustichini. Le postazioni erano già esistenti e l'Unione ha confermato l'impegno nel proseguire i controlli nell'ottica della sicurezza. Per questo servizio l’impegno per i prossimi tre anni si aggira sugli 80 mila euro circa.



CONTROLLO DELLA VELOCITA’

L'Unione dei Comuni ha indetto una gara per la realizzazione di 7 postazioni di rilevamento delle infrazioni, installate nei Comuni di Vinci, Cerreto Guidi e Fucecchio.

Le postazioni, ad eccezione di una nel Comune di Vinci e di una disattivata in seguito ad un atto vandalico in località San Pierino (Fucecchio) erano già esistenti. L'Unione dei Comuni ha confermato l'impegno nel proseguire i controlli della velocità attraverso la formula della locazione triennale della strumentazione con patto di riscatto. La spesa sarà dio poco superiore ai 220 mila euro. le postazioni saranno collocate nei seguenti luoghi:

Comune di Vinci

S.P. 13 “Montalbano” al Km 2+850 in direzione Sovigliana

S.P 13 “Montalbano” km.6+635 in direzione Vinci–Mercatale

S.P 43 “di Pietramarina” km. 3+005 in direzione Sovigliana

S.P 43 “di Pietramarina” km.1+550 in direzione Sant’Ansano

Comune di Cerreto Guidi

S.P 11 “Pisana per Fucecchio” km.6+970 in direzione Empoli

S.R 436 “Francesca” km.18+645 in direzione Montecatini Terme;

Comune di Fucecchio

S.R 436 “Francesca” km.26+150 in direzione Fucecchio



VIDEOSORVEGLIANZA

Due distinti investimenti, uno relativo all’anno 2016 e uno all’anno 2017, serviranno per garantire un maggiore controllo del territorio. A conclusione di entrambe le procedure (per la prima è oramai prossima l’installazione) saranno 89 gli occhi elettronici che controlleranno il territorio. La spesa complessiva è di circa 350 mila euro (di questi 100 mila sono finanziati dalla Regione Toscana).

Le 8 telecamere previste per il Comune di Empoli (che non rientravano nella stessa gara delle altre) sono già state installate. Le restanti saranno posizionate prossimamente negli altri comuni: 38 nel Comune di Fucecchio, 17 nel Comune di Cerreto Guidi, 16 nel Comune di Gambassi Terme, 5 nel Comune di Certaldo, 4 nel Comune di Capraia e Limite, 1 nel Comune di Vinci.



RIMOZIONE PER DIVIETO DI SOSTA

L'Unione dei Comuni ha espletato una procedura di gara, già arrivata alla fase dell’aggiudicazione, per la concessione del servizio di rimozione o blocco dei veicoli in sosta vietata con custodia dei veicoli stessi. Le ditte affidatarie svolgeranno in concessione il servizio di rimozione o di blocco tramite le cosiddette ganasce, nel caso non sia possibile procedere diversamente. Il servizio verrà svolto esclusivamente su chiamata della Polizia Municipale. Gli affidatari applicheranno agli utenti le tariffe concordate e verseranno un canone annuale per la concessione all'Unione dei Comuni.



PARCO AUTO POLIZIA MUNICIPALE

Per migliorare il servizio esterno della Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni è stato ampliato il parco vetture con l’acquisto di un Fiat Doblò Cargo, allestito come ufficio mobile, e di tre Jeep Renegade 4x4. Si tratta anche in questo caso soltanto di un primo passo ma già nel corso del 2018 il parco auto verrà ulteriormente migliorato.
09/05/2018 13:10
Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V