MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Campi Bisenzio
Prendi un prestito un pregiudizio e combattilo, la Human Library arriva a Campi Bisenzio
Coinvolte le associazioni del territorio, ogni storia ha un titolo e invece di leggere si ascolta. Il sindaco: "Si sfoglia la vita delle persone per combattere le paure"
Una biblioteca dove i libri sono persone e invece di leggere si ascolta, guardandosi negli occhi e affrontato il proprio pregiudizio, sulla disabilità, sull'omosessualità o sulle minoranze. E' la Human Library, la biblioteca vivente nata in Danimarca nel 2000, portata in Toscana dall'Associazione Culturale Pandora e il 5 maggio arriva anche a Campi Bisenzio, alla Tiziano Terzani di Villa Montalvo. Protagoniste saranno le associazioni del territorio attive su Campi in diversi settori, dalla disabilità, al disagio giovanile alla diversità di genere. Ci saranno anche 20 richiedenti asilo che già frequentano abitualmente la biblioteca e sono anche impegnati in attività di volontariato civico con le altre associazioni, eseguendo piccoli lavori come la pulizia e manutenzione.

Human Library è un progetto che nasce per abbattere i pregiudizi con la conoscenza, colmando lacune culturali attraverso u n confronto diretto. Chi arriva trova coppie di sedie, una di fronte all'altra, e può scegliere i titoli dei "libri viventi", che altro non sono che le storie delle persone, con l'aiuto dei bibliotecari. Ogni lettura/conversazione dura circa mezz'ora, in modo da poter far circolare il più possibile le storie. Le persone che hanno dato la disponibilità a raccontare la propria vita faranno prima dell'evento del 5 maggio un percorso di formazione con l'associazione Pandora.

"Si sfoglia la storia delle persone e parlando le paure e i pregiudizi scompaiono - commenta il sindaco di Campi Bisenzio - E' un'iniziativa dall'impatto emotivo molto forte, che può cambiare la propria prospettiva, ampliandola. E' un arricchimento culturale per tutti, che implementa il percorso di inclusione e integrazione sociale intrapreso con le associazioni e le realtà che con chi vive un disagio lavorano quotidianamente e a cui va tutto il nostro supporto e ringraziamento"
16/04/2018 17:35
Comune di Campi Bisenzio

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V