MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione
A Firenze una conferenza internazionale sul Destination Management
Venerdì 20 aprile dalle ore 9:30 nella sala Pegaso della Regione Toscana (Palazzo Strozzi-Sacrati)
Il turismo è da sempre riconosciuto come il possibile volano dello sviluppo economico e sociale del nostro Paese, ricco di tradizioni e di risorse artistiche, ambientali ed architettoniche che rispecchiano oltre 2 mila anni di tradizioni e cultura. Eppure, ancora oggi, numerose sono le carenze strutturali e gestionali che gravano su questo settore, impedendone uno sviluppo, globale e locale al tempo stesso.

Tra i problemi che maggiormente affliggono le destinazioni turistiche, vi è una scarsa attività di coordinamento e di comunicazione tra gli attori, pubblici e privati, che nel loro complesso configurano l’offerta locale, ma anche una carente attività di programmazione e di promozione turistica integrata: fattori entrambi indispensabili per rendere attraente e competitivo un territorio garantendone un costante e dinamico flusso turistico. In questa prospettiva si colloca l'iniziativa premiata dalla Commissione Europea all'interno del bando “ERAMSUS+” attraverso il progetto VECTOR (A Vocational and Educational Curriculum Design from a Sector Skills Alliance on Tourism), il cui partenariato è composto da: Fondazione per la Ricerca e l'Innovazione (capofila), Centro interuniversitario di Ricerca sul turismo dell'Università degli studi di Firenze, Regione Toscana e TUV Thuringen Italia, assieme ad altri 8 tra partner Portoghesi e Spagnoli, il cui fine è creare una nuova figura professionale denominata “Destination Manager”, capace di proporre strategie volte a gestire, valorizzare e promuovere le destinazioni turistiche in una ottica integrata.

Il consorzio, tramite un lavoro cominciato a Dicembre 2015, ha prodotto un nuovo profilo professionale (5° livello EQF), attualmente in fase di valutazione da parte dei competenti organi regionali per l’inserimento nel Repertorio Regionale delle Figure Professionali. A seguito della sua approvazione si procederà con la richiesta di approvazione del relativo curriculum formativo, attualmente in fase di sperimentazione tramite il coinvolgimento di 24 studenti Europei.

La sperimentazione, cominciata a Marzo 2017, terminerà con una settimana di lavori prevista a Firenze a partire dal 16 Aprile 2018, la cui conclusione sarà rimarcata dalla terza conferenza internazionale sul tema del Destination Management,(https://www.eventboost.com/e/3rd-international-confernce-on-destination-management/9760/it_IT/, prevista per il prossimo 20 Aprile 2018 presso la sala Pegaso della Regione Toscana (Palazzo Strozzi-Sacrati).

La manifestazione raccoglierà a Firenze esperti internazionali, decisori politici nazionali/regionali e le imprese del settore turismo per discutere come, gli aspiranti “Destination Manager”, saranno in grado di occuparsi della valorizzazione, promozione e dello sviluppo turistico integrato dei territori in una scala tanto locale quanto globale

Durante la manifestazione, i principali attori pubblico-privati della Regione Toscana, provvederanno a siglare un accordo di collaborazione con il consorzio VECTOR, volto a sensibilizzare e promuovere presso i propri affiliati e nel corso delle loro attività, i risultati del progetto.
10/04/2018 14:07
Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V