MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Fondazione Orchestra della Toscana
Un programma “tutto Mozart” per Michele Campanella
Dal 25 gennaio in tournée in regione con l'Orchestra della Toscana
Torna ospite dell'ORT un amico nonché uno dei più grandi pianisti italiani: Michele Campanella. Prima tappa del nuovo tour domani, giovedì 25 gennaio ore 21.00 al Teatro Metropolitan di Piombino; repliche a Figline V.no (26), Empoli (29), Firenze (30), Viareggio (1 febbraio). Il 30 l'incontro con il pubblico per presentare il nuovo libro ed il nuovo disco.

“Sono napoletano di spirito, di famiglia, di scuola. Tendo al pessimismo ma mi salva l’autoironia.” così parla di sé Michele Campanella, uno dei più grandi pianisti italiani, autentico intellettuale della musica, che dopo oltre mezzo secolo di carriera è ormai insofferente verso i direttori al punto che, quando viene chiamato a suonare con un’orchestra, preferisce guidarla da sé.
“Non mi chiamate pianista, preferisco il termine “musicista”: con il primo si pensa alle mani, con il secondo al cuore e al cervello. La cosa piu` bella che possa capitarmi e` incontrare persone che ricordano un mio concerto di 40 anni fa: qualcosa e` rimasto, dunque.”
Per il suo ritorno all’ORT opta per un tutto Mozart: lavori dell’epoca in cui, dopo aver abbandonato impetuosamente il posto fisso in orchestra nella natia Salisburgo, il compositore ha scelto ormai di abitare a Vienna facendo il libero professionista. Pezzi forti sono i due Concerti, il sole e la luna, scritti a distanza di pochi mesi l’uno dall’altro durante la gestazione delle Nozze di Figaro. In luminosa tonalità maggiore il K.488 messo al mondo al principio del 1786. In rannuvolata tonalità minore il K.491, di poche settimane successivo.
Da solo al pianoforte Campanella suona altre due pagine in minore, che mostrano di Mozart l’aspetto più introspettivo, lunare, nel quale l’Ottocento volle scorgere una anticipazione degli umori romantici: il Rondò K.511 e la Fantasia K.475.
Ricordiamo inoltre l'appuntamento martedì 30 gennaio ore 17.00 (prima del concerto serale al Teatro Verdi) alla libreria La Feltribelli RED (Piazza della Repubblica): Michele Campanella incontra il pubblico in occasione della presentazione del suo nuovo cd, uscito lo scorso novembre, “Sonata in B minor” per l’etichetta VDM Records e del libro “Quisquilie e pinzillacchere” edito da Castelvecchi. Dialogano con il Maestro, Riccardo Risaliti, curatore del libro, e Giovanni Oliva.

Stagione Concertistica 2017/2018
giovedì 25 gennaio 2018 | Piombino, Teatro Metropolitan ore 21.00
venerdì 26 gennaio 2018 | Figline Valdarno, Teatro Garibaldi ore 21.00
lunedì 29 gennaio 2018 | Empoli, Teatro Excelsior ore 21.00
martedì 30 gennaio 2018 | Firenze, Teatro Verdi ore 21.00
giovedì 1 febbraio 2018 | Viareggio, Teatro Politeama ore 21.00

Michele Campanella pianoforte e concertatore
MOZART Rondò per pianoforte K.511
MOZART Concerto n.23 per pianoforte e orchestra K.488
MOZART Fantasia per pianoforte K.475
MOZART Concerto n.24 per pianoforte K.491

Prezzi Teatro Verdi | Stagione Concertistica: Posti numerati I settore €16 intero - €14 ridotto; II settore €13 intero - €11 ridotto (tutti piu` diritti di prevendita) Biglietti in vendita presso la Biglietteria del Teatro Verdi (tel. 055 21.23.20 – orario 10/13 e 16/19) e presso tutti i punti del Circuito Regionale Box Office. On line su www.teatroverdifirenze.it
24/01/2018 11:00
Fondazione Orchestra della Toscana

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V