MET

News dalle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Firenze



Reg. Tribunale Firenze
n. 5241 del 20/01/2003

Provincia di Firenze
Via Cavour, 1 - Firenze
tel. 055 2760346
fax 055 2761276

Direttore responsabile:
Gianfrancesco Apollonio

Redazione:
Loriana Curri,
Simone Spadaro,
Claudia Nielsen,
Michele Brancale
Segreteria di redazione
Antonello Serino

e-mail

Comune di Palazzuolo sul Senio
ll comune di Palazzuolo sul Senio apre il bando per l'assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica
C'è tempo fino al 14 luglio prossimo per presentare le domande
C'è tempo fino al 14 luglio prossimo per presentare le domande 14 luglio per l'assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica
I moduli di domanda sono disponibili presso l’ufficio Relazioni con il pubblico e sono inoltre scaricabili dal sito istituzionale (www.comune.palazzuolo-sul-senio.fi.it).
Sono stati inseriti nuovi requisiti per l'assegnazione in relazione a quanto stabilito dalla Regione Toscana con la legge regionale 41 del 2015. Tra questi ci sono il riconoscimento di un rilievo maggiore, nello stilare la graduatoria, alla presenza di anziani e disabili all’interno del nucleo familiare, l’obbligo di avere la residenza da almeno 5 anni, ovvero prestare attività lavorativa stabile ed esclusiva o principale nell’ambito di riferimento, e il requisito che nessun componente del nucleo familiare negli ultimi cinque anni deve avere occupato abusivamente un alloggio di edilizia residenziale pubblica.
In base alla nuova legge regionale a firma Saccardi, coloro che vorranno entrare nella graduatoria per l’assegnazione della casa popolare dovranno anche avere l’Isee dell’intero nucleo familiare non superiore a 16.500 euro annui. Non solo. Nessun componente del nucleo familiare deve essere proprietario in Italia o all’estero di un alloggio o avere un’abitazione in usufrutto o in uso e allo stesso tempo nessun componente del nucleo familiare deve essere titolare di beni mobili registrati (ad esempio auto, moto, barche) il cui valore complessivo sia superiore a 25.000 euro, a meno che non possa dimostrare che tale bene è utilizzato per attività lavorativa.
«Tutti questi requisiti sono obbligatori e non modificabili a livello comunale – spiega il Sindaco palazzuolese Cristian Menghetti -, ma costituiscono un importante passo avanti rispetto alla situazione pregressa in cui era richiesta, ad esempio, la semplice residenza o attività lavorativa nel comune che ha pubblicato il bando senza alcuna ‘anzianità’. Rispetto al vecchio testo e soprattutto ai vecchi punteggi previsti dalla legge regionale 96/96, sui quali però si basa la graduatoria tuttora vigente e che resterà in vigore fino alla pubblicazione della nuova, riteniamo che con i nuovi punteggi e con la nuova graduatoria si possa ottenere un riequilibrio a favore di situazioni di disagio socio-economico di tipo diverso sopraggiunte rispetto al passato».
08/06/2017 12:26
Comune di Palazzuolo sul Senio

 

a cura di: Provincia di Firenze - Direzione Urp, Partecipazione, E-Government, Quotidiano Met

Le notizie vengono riportate nel testo integrale trasmesso dalle amministrazioni

Elaborato con Web Publishing System
© copyright 2009 Studio Luca Maddalena - Tutti i diritti sono riservati
Studio Luca Maddalena

Grafica logo: CD&V